Esultanza Olbia

Esultanza Olbia

Partita dalle mille emozioni quella del “Nespoli” tra Olbia e Livorno. Davide sconfigge Golia, come lo scorso anno. Finisce 4-2, con un passivo clamoroso figlio dei gol di Senesi (doppietta), Vallocchia e Biancu. Una partita da incorniciare per i bianchi che hanno ormai raggiunto la salvezza matematica e possono guardare con grande ottimismo ai prossimi impegni ravvicinati (Arezzo e Prato).

 




Tabellino Olbia-Livorno 4-2

OLBIA: Aresti, Pinna, Dametto, Iotti, Cotali, Muroni, Feola, Vallocchia, Biancu, Silenzi, Senesi (87’ Geroni). A disposizione Van der Want, Manca, Pisano, Oliveira, Choe, Delvecchio, Mossa. All.: Mereu.

LIVORNO: Pulidori, Perico, Borghese, Valiani (86’ Giandonato), Luci, Morelli (65’ Pedrelli), Maiorino, Montini, Bresciani (82’ Perez), Pirrello, Bruno (65’ Vantaggiato). A disposizione Mazzini, Sambo, Manconi, Gemmi, Gonnelli, Kabashi, Zhikov. All.: Foschi.

ARBITRO: Perotti di Legnano coadiuvato da Pacifico di Taranto e Trinchieri di Milano

MARCATORI: 39’ Senesi, 40’ Maiorino, 46’ Borghese, 52’ Vallocchia, 62’ Senesi, 90’ Biancu

AMMONITI: 17’ Bruno, 41’ Gonnelli (dalla panchina), 73′ Pirrello

ESPULSI: 66′ Borghese, 72′ Vallocchia

a cura dell’inviata Roberta Marongiu



Altre notizie relative

Carta: “Serie C, difficile lavorare così” Il direttore sportivo dell'Olbia a tutto tondo sul calcio sardo e il futuro dei giovani
Olbia, Pisano: “Mi rivedo in questi ragazzi” Francesco Pisano si prepara alla sua terza stagione con la maglia dell'Olbia
Biancu-Olbia, si cresce insieme È reduce dalla sua prima stagione in ambito professionistico, durante la quale ha accumulato un bottino di 23 presenze e due reti

...e tu cosa ne pensi?

300