Mauro Giorico, da 4 anni ad Arzachena (foto: Sandro Giordano)

Mauro Giorico, da 4 anni ad Arzachena (foto: Sandro Giordano)

Impegno in trasferta per l’Arzachena che tenta di strappare da Pistoia quei punti che potrebbero mettere al sicuro la permanenza in categoria. Mister Mauro Giorico ha assicurato in conferenza stampa: “Come sabato scorso a Lucca anche domani conterà solo il risultato. Se riusciremo ad ottenerlo con una buona prestazione tanto meglio. Siamo vicinissimi al traguardo inseguito sin dall’estate scorsa. Dobbiamo fare di tutto per tagliarlo al più presto“.



Di fronte un complesso molto solido: “La Pistoiese ha collezionato 23 partite utili. E’ una squadra esperta e fisica che all’andata mi fece un’ottima impressione e che nel proseguo del torneo ha confermato quanto messo in luce al Nespoli. Un mix ben assortito che vanta giocatori di categoria dotati di esperienza e qualità come l’ex Modena Nardini e il centravanti argentino Ferrari, di proprietà della Sampdoria, ma anche giovani di prospettiva, alcuni dei quali nel giro della Nazionale Under 20. Cercano sempre di imporre la loro idea di calcio facendo girare la palla in maniera proficua“.

“Schiererò una formazione diversa rispetto a quella che ha giocato contro la Lucchese, ma scenderemo in campo per usare al meglio le nostre armi cercando di far male ai nostri avversari”– conclude Giorico- “Per noi è un onore confrontarci con una realtà blasonata che ha vissuto tante stagioni in categoria superiore disputando anche il campionato di Serie A. Questo ci dà ulteriore stimolo per fare di tutto per portare a casa un risultato positivo”. 

I CONVOCATI

Portieri: Cancelli, Ruzittu
Difensori: Aiana, Arboleda, Maestrelli, Peana, Piroli, Sbardella, Trillò
Centrocampisti: Bonacquisti, Cardore, Casini, La Rosa, Nuvoli, Taufer, Varricchio
Attaccanti: Bertoldi, Curcio, Lisai, Musto, Vano



Altre notizie relative

Trillò: “Gara decisa dagli episodi” Le parole del terzino dell'Arzachena dopo la sconfitta con la Pro Patria
Arzachena ancora a secco lontano dal Pirina La cronaca e il tabellino della gara valida per l'11a giornata
Pagelle: il gol subito è da horror I nostri giudizi sull'Arzachena battuta 1-0 dalla Virtus Entella

...e tu cosa ne pensi?

300