Tommaso Giulini, presidente del Cagliari

Tommaso Giulini, presidente del Cagliari

Con 1.175.917,80 milioni di euro il Cagliari si colloca al terzultimo posto in Serie A, nella speciale classifica sulle commissioni riconosciute ai procuratori sportivi per l’anno 2017 (dal 1 gennaio 2017 al 31 dicembre 2017, non solo per operazioni come acquisti o cessioni del giocatore, ma anche ad esempio di rinnovi di contratto). Lo rivela una nota della Federcalcio, che spiega (in base all’articolo 8 sulla trasparenza) come in testa ci sia la Juventus.

CLICCA QUI – Approfondimenti, interviste, notizie, curiosità e inchieste sul Cagliari!

La cifra totale è di 138 milioni di euro, con una media di circa 6,9 milioni di euro (influenzata dalle big, ovviamente) per ciascuna squadra. Nel 2016 – scrive il portale specializzato Calcio & Finanza – i club avevano speso ben 193 milioni di euro, c’è stato quindi un calo del 28%. Juventus, Milan e Napoli Roma hanno speso da sole circa 85 dei 138 milioni complessivi. In Premier League, per fare un paragone, si spendono circa 210 milioni di sterline, pari a circa 240 milioni di euro.



Quanto hanno speso le squadre di Serie A in commissioni ai procuratori sportivi nel 2017?

Quanto hanno speso le squadre di Serie A in commissioni ai procuratori sportivi nel 2017?

Rimane in vetta la Juventus: i bianconeri sono passati dai 51,8 milioni del 2016 a 42,3 milioni nel 2017, una contrazione di circa il 18%. Alle spalle dei piemontesi c’è la Roma, che nel 2017 ha speso 22,9 milioni di euro (+162%, 8,7 milioni del 2016). Terzo il Milan, con 21,0 milioni di euro (+35%, 15,5 milioni nel 2016). L’Inter, che nel 2016 aveva speso meno della sola Juventus, nel 2017 ha avuto invece spese per soli 3 milioni di euro, in calo addirittura dell’87% rispetto ai 23,4 milioni dello scorso anno. A parte le prime tre, nessuno ha speso più di 10 milioni di euro: calo notevole per Fiorentina (da 12,9 a 2,2 milioni, -82%) e Napoli (da 12,9 a 5,2 milioni, -59%). Dietro il Cagliari solo la Lazio, che segna un +56% rispetto al 2016 (1,1 milioni di euro rispetto ai 723mila euro del 2016) e la Spal, che è invece la società ad aver speso meno in assoluto: soltanto 98.750 euro.

Inoltre – spiega Calcio & Finanza -, la Figc ha reso noto che i calciatori professionisti tesserati in favore di Clubs appartenenti alla Lega Nazionale Professionisti Serie A a titolo di servizi resi da Procuratori Sportivi, hanno versato ulteriori 10,5 milioni di euro ai procuratori (10.526.411.55 euro).

Interessante anche il dato sulle singole voci relative alle operazioni fatte dalle squadre di Serie A con determinati procuratori. Di seguito la parte relativa al Cagliari.

Le singole operazioni del Cagliari e i relativi procuratori

Le singole operazioni del Cagliari e i relativi procuratori

Le singole operazioni del Cagliari e i relativi procuratori

Le singole operazioni del Cagliari e i relativi procuratori



Altre notizie relative

Giulini: “Barella? Potrebbe voler la Champions…” Il presidente rossoblù: Segue Srna e Chiellini come esempi
Conti: “Nazionale? Contava solo il Cagliari” L'ex capitano, oggi dirigente, con parole al miele per Barella
Castro: “Giulini, non ti pentirai di avermi preso” Le parole del centrocampista del Cagliari

...e tu cosa ne pensi?

300