.

.

Trasferta vincente per il Centro sportivo “Guido Sieni” di Sassari che torna da Wavre, cittadella della provincia vallona in Belgio, con due primi posti e una terza piazza. Al loro esordio, in un torneo internazionale, i ragazzi allenati da Stefano Urgeghe sabato e domenica hanno dimostrato di possedere la giusta grinta per affrontare coetanei con un numero maggiore di incontri sulle spalle.
Sui tatami della quindicesima edizione dell’Open Tori, nel centro sportivo di Wavre, sono scesi per la categoria cadetti Carlo Fusco nei 66 kg e Marco Battino nei 60 kg. Per la categoria Juniores, invece, Mario Piu nei 60 kg, Mattia Saiu nei 66 kg, Andrea Spano, Matteo Virgilio e Martina Piu.
Il torneo internazionale ha messo assieme una dozzina di Paesi, tra i quali Belgio, Italia, Francia, Paesi Bassi, Germania, Svizzera, Spagna, Lussemburgo e Inghilterra, mentre sui tatami sono scesi circa 150 club per oltre 1000 atleti.



A salire sul gradino più alto del podio il promettente Marco Battino che, con la medaglia d’oro al prestigioso torneo vallone, conferma la sua striscia positiva che da ottobre scorso lo vede protagonista nei maggiori tornei del circuito nazionale. Per il giovane sassarese il 28 e 29 aprile sarà già tempo di un altro impegno internazionale, perché sarà impegnato a Budapest con la rappresentativa regionale per la 31esima “Budapest cup international judo competition & camp”. La seconda medaglia d’oro è arrivata nella categoria Juniores con Mario Piu che, nella due giorni belga, si è misurato in una categoria, quella dei 60 kg, estremamente affollata.

Il terzo posto è arrivato con Mattia Saiu che nei 66 kg ha avuto notevole filo da torcere contro avversari dal fisico più massiccio.

Un buon quinto posto quindi per Carlo Fusco mentre nella top ten si sono classificati Andrea Spano, Matteo Virgilio e Martina Piu.
Per il “Guido Sieni” gli impegni proseguono anche sabato a Ostia, dove Carlo Fusco, Carlo Santoni e Lorenzo Piras saranno impegnati nelle finali del campionato italiano cadetti.

Altre notizie relative

Judo, conclusa la Guido Sieni Cup 2018 La rappresentativa Lazio A si aggiudica la quarta edizione che ha visto la partecipazione di 44 squadre e una rappresentativa della Moldavia.
Presentata la Guidi Sieni Cup 2018 La competizione su due giornate, 30 giugno e 1° luglio, vedrà la presenza di atleti francesi e moldavi.
Judo, debutto in Coppa Europa per Marco Battino Il 15enne judoka sassarese, rivelazione del Centro sportivo Guido Sieni, era reduce dalla quinta piazza conquistata all’Alpe Adria.

...e tu cosa ne pensi?

300