Fabio Aru (ITA - UAE Team Emirates) - photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2018

Fabio Aru (ITA – UAE Team Emirates) – photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2018

Ultima tappa del Tour of Alps che ha proposto il circuito finale di Innsbruck, percorso integrante del Mondiale che si disputerà a settembre. La vittoria è andata a Mark Padun, mentre la classifica generale è appannaggio del francese Thibaut Pinot della Groupama-FDJ. Prova negativa per Fabio Aru che, dopo la buona prestazione della quarta frazione, ha perso le ruote dei migliori nella salita finale dimostrandosi ancora in sofferenza sui cambi di ritmo degli avversari; i secondi persi nel finale fanno si che il neozelandese Bennett lo scavalchi in classifica.



La cronaca: Fuga iniziale di 9 corridori che poi si riducono a 6 col passare dei km: Bidard, Bagioli, Rodriguez, Senni, Andfreetta, vengono poi raggiunti da Visconti, De la Cruz e Petilli sul primo passaggio dell’Olimpia Climb. Il gruppo ridiventa compatto qualche km, poi sono Visconti e Miguel Angel Lopez ad andarsene nella seconda discesa della salita che farà parte del percorso iridato. Nel terzo e ultimo passaggio Pinot allunga seguito da Pozzovivo e successivamente da Froome, col villacidrese che non riesce a rispondere subito e cerca di recuperare in un secondo momento: il francese e il lucano riescono a riportarsi sul colombiano dell’Astana, ma vengono ripresi da un gruppetto di sei nell’abitato di Innsbruck. Gli uomini di classifica si guardano negli ultimi km ed è Mark Padun a sorprendere tutti conquistando la prima vittoria tra i professionisti. Secondo posto per George Bennett (Lotto NL), il ceco Hirt (Astana) e poi l’italiano della Bardiani-CSF Ciccone. Il Cavaliere dei Quattro Mori giunge sul traguardo con 37″ di ritardo, che lo relegano al sesto posto finale della classifica generale della corsa delle Alpi, alle spalle del già citato Pinot, Pozzovivo, Lopez, Froome e Bennett. Ora per il sardo del Team UAE Emirates ci saranno gli ultimi ritocchi della preparazione in vista del Giro d’Italia con uno stage in altura al Sestriere.

 


...e tu cosa ne pensi?

Registrati e accedi per inviare un commento
  Avvisami via email  
quando ci sono:
error: Funzionalità disabilitata