Resoconto della giornata sarda sul diamante

Resoconto della giornata sarda sul diamante

Domenica avara di soddisfazioni per le squadre isolane impegnate nei campionati nazionali di baseball e softball: sorride (parzialmente) solo la Catalana Alghero, che conquista la prima vittoria della sua stagione. Passo falso del Cagliari, contro il forte Bollate, mentre la Supramonte Orgosolo cede in semifinale di Coppa Italia di A2 softball.

Cagliari baseball. Giro a vuoto per il Cagliari nella A2 di baseball, che contro il Bollate conosce una doppia sconfitta: 2-16 in gara1 e 2-6 in gara2. Più continui i lombardi (5-1), che specialmente in gara1 hanno avuto grande continuità in battute, conducendo dal primo inning e sigillando la vittoria con 6 punti negli ultimi due inning a risultato già acquisito.
Grande equilibrio, invece, in gara2 con la sfida tra i lanciatori stranieri: dopo il botta e risposta a metà gara, la partita è rimasta sul 2 a 2 fino al nono inning, quando il Bollate è riuscito a battere a casa 4 punti nel suo turno d’attacco. Inutile la reazione cagliaritana, che non ha portato punti sancendo il 2 a 6 finale. Con questi risultati i ragazzi del manager Walter Angioi vedono il loro score mettersi perfettamente in parità a .500, con 3 vittorie e 3 sconfitte.
Il prossimo fine settimana prima trasferta della stagione sul campo dei Grizzlies Torino (2-4).

DA OGGI PUOI DIRCI LA TUA SUL NOSTRO LAVORO, PUOI AIUTARCI A MIGLIORARE E OFFRIRE NUOVI SERVIZI SUL SITO E I CANALI SOCIAL | Clicca qui: https://goo.gl/j2EgTZ



Catalana Alghero. Prima W della stagione per la Catalana, impegnata nel girone D della serie B, che sul diamante amico conquista gara1 contro Latina ma cede gara2, per un pareggio che infonde comunque coraggio per il proseguo della stagione. Gara1 conquistata per 9 a 5 coi catalani in vantaggio fin dal primo inning e capaci di andare a punti in quasi tutti i primi sei turni d’attacco arrivando fino al 9-2. Inutili i 3 punti consecutivi degli ospiti all’ottavo che non riescono nella rimonta.

Gara2 sembra seguire lo stesso copione con gli algheresi che volano sul 5 a 0 al quarto inning. Poi è difficile capire cosa sia successo, se calo fisico o mentale, ma i laziali sono stati capace di rimontare e conquistare la vittoria. Primi 3 punti della rimonta nel quinto inning, 2 nell’ottavo per il momentaneo 5-5 e 2 proprio all’ultimo turno di battuta per il 5 a 7 finale per il Latina.
Come detto, questo risultato la Catalana Alghero vale la prima vittoria stagionale, a fronte di 3 sconfitte. Prossimo turno con la trasferta sul diamante di Livorno (2-4).

DA OGGI PUOI DIRCI LA TUA SUL NOSTRO LAVORO, PUOI AIUTARCI A MIGLIORARE E OFFRIRE NUOVI SERVIZI SUL SITO E I CANALI SOCIAL | Clicca qui: https://goo.gl/j2EgTZ



Supramonte Orgosolo. Termina in semifinale, invece, il sogno in Coppa Italia di A2 del Supramonte Orgosolo, che a Caronno (Va) perde contro Caserta per 10 a 5 dopo aver superato il girone eliminatorio Bulls Rescaldina e Jacks Torino.
Partita che ha vissuto un inizio straordinario con due turni di battuta ottimi a testa: 5 punti per Caserta nel primo inning, 4 per Orgosolo nel secondo. Le campane però si mostrano più precise e vanno a segno altre 2 volte nel terzo e nel quarto inning. Sul 9 a 4, le barbaricine del coach Maria Assunta Mereu hanno provato la rimonta senza fortuna e dopo una marcatura a testa si devono arrendere per 10 a 5, seppur con la soddisfazione di essere arrivate fino a questo punto.
Per la cronaca, le campane si sono aggiudicate la coppa di categoria battendo in finale per 6 a 5 le Monzesi New Bollate.

Claudio Inconis

Altre notizie relative

Torres femminile, col Bellante si giocherà Il giudice sportivo dà ragione al club di Budroni
Ranieri riparte dal Fulham Il tecnico allenerà in Premier League
Nasce il 1° Challenge Riviera del Corallo La gara si disputerà nel Piazzale della Pace di Alghero

...e tu cosa ne pensi?

300