28-11-2017, Cagliari, Sardegna Arena, Calcio, Foto Gianluca Zuddas/Fotocronache. Nella foto: Diego Lopez allenatore Cagliari

28-11-2017, Cagliari, Sardegna Arena, Calcio, Foto Gianluca Zuddas/Fotocronache. Nella foto: Diego Lopez allenatore Cagliari

Così Diego Lopez dopo Cagliari-Bologna, in sala stampa alla Sardegna Arena. “Era la partita che dovevamo fare, cercando di segnare e ci eravamo anche riusciti, non abbiamo subito nulla nel secondo tempo mentre nel primo c’è stata quella opportunità per Verdi”.

CLICCA QUI – Pagelle, interviste, cronaca, tabellino e tutte le news!

Come vede la situazione di classifica? “Siamo sempre avanti, dipende da noi, le partite che arrivano sono tutte da giocare, è fondamentale sapere questo. Serviranno le prestazioni, come oggi, cercando di migliorare, le palle-gol oggi le abbiamo avute, purtroppo il gol ce l’hanno annullato. Nella ripresa non abbiamo rischiato nulla, in queste gare è importante non subire gol per poi trovarlo. La squadra ha combattuto, ha giocato”.



Ci si aspettava un Cagliari d’assalto, così non è stato: è mancato qualcosa? “Non è mancato niente oggi, abbiamo giocato con la testa, nel calcio ha ragione chi fa gol ed è finita 0-0. Noi la rete l’avevamo anche trovata, il Bologna non ha regalato nulla nonostante fosse tranquillo. Questa era la partita che dovevamo fare”.

Sulle scelte di formazione e i cambi in corso d’opera. “Barella ha fatto la sua partita, quando sei a specchio devi vincere i duelli, a volte Nicolò ce l’ha fatta e altre volte no. Sau fuori per Han? Marco aveva i crampi, l’avete visto tutti. Romagna per Pisacane a 5′ dalla fine segno che un punto poteva andare bene? Ditemi voi se dovevo stravolgere la squadra, ho preferito lasciare le cose come erano togliendo Fabio che aveva problemi fisici”.

dall’inviato Mattia Marzeddu

DA OGGI PUOI DIRCI LA TUA SUL NOSTRO LAVORO, PUOI AIUTARCI A MIGLIORARE E OFFRIRE NUOVI SERVIZI SUL SITO E I CANALI SOCIAL | Clicca qui: https://goo.gl/j2EgTZ



Altre notizie relative

Conti: “Nazionale? Contava solo il Cagliari” L'ex capitano, oggi dirigente, con parole al miele per Barella
Castro: “Giulini, non ti pentirai di avermi preso” Le parole del centrocampista del Cagliari
Barella-Giulini-Cagliari, tra raziocinio e utopia Ambizioni del calciatore, idee del presidente, valore che cresce esponenzialmente: cosa succederà?

...e tu cosa ne pensi?

300