Fabio Aru in azione

Fabio Aru in azione

Dopo il sesto posto al Tour of the Alps prosegue in altura al Sestriere la sua preparazione al Giro d’Italia che partirà dall’Israele. Fabio Aru, intervistato dal Corriere dello Sport, mantiene il profilo basso:”Non mi piace mettermi tra i favoriti, non lo trovo elegante – dice il Cavaliere dei Quattro Moridico tre nomi: Dumoulin che avrà una crono adatta a lui poi Pinot e Froome. Sono contento del lavoro che ho fatto, mi manca ancora qualcosina ma è giusto così, dovrò essere in piena forma per la terza settimana. Sarebbe bellissimo fare qualcosa di buono sullo Zoncolan”.

DA OGGI PUOI DIRCI LA TUA SUL NOSTRO LAVORO, PUOI AIUTARCI A MIGLIORARE E OFFRIRE NUOVI SERVIZI SUL SITO E I CANALI SOCIAL | Clicca qui: https://goo.gl/j2EgTZ



Altre notizie relative

Cassani:”Aru rinascerà” Così il CT della Nazionale sicuro sulla prossima stagione del sardo
Aru: “Sarà un Giro durissimo” Il villacidrese mette il mirino sulla corsa a tappe italiana
Ciclismo, Pitzanti approda tra i Pro Il sestese ha firmato con la D'Amico-Utensilnord

...e tu cosa ne pensi?

300