.

.

Il Città di Sestu non riesce a ribaltare la gara d’andata e, dopo aver chiuso il primo tempo sul 2-2, esce sconfitto con il punteggio di 5-2 per mano del Carrè Chiuppano ed esce dalla corsa verso la Serie A. Il tecnico locale Valter Ferraro sceglie dal primo minuto Tatonetti, Mielo, Pedrinho, Douglas e Zannoni, dal l’altro lato Mario Mura opta per Erbì, Escobar, Bonfin, Rufine e Ruggiu.



I primi istanti di gioco sono a favore dei veneti con Pedrinho, dopo appena 22 secondi, e Zanella al 5′ che portano sul doppio vantaggio i propri compagni, la risposta dei sestesi è affidata a Ruggiu, minuto 13’08”, ed ad Escobar al minuto 18’27” con le squadre che all’intervallo vanno sul 2-2.
Nella ripresa, dopo una prima parte dove ha regnato l’equilibrio, Pedrinho, Zannoni e Rossi firmano le reti che decretano i biancoblu vincitori e chiudono il discorso qualificazione.

Per il Città di Sestu si chiude così una stagione comunque esaltante e che ha visto i rossoblù protagonisti in questa Serie A2 per larghi tratti del campionato.

Ufficio Stampa

CARRÈ CHIUPPANO-CITTÀ DI SESTU 5-2 (2-2 p.t.)
CARRÈ CHIUPPANO: Tatonetti, Mielo, Pedrinho, Douglas, Zannoni, Rossi, Masi, Zanella, Buonanno, Restaino, Ninic, Josic. All. Ferraro

CITTÀ DI SESTU: Erbì, Escobar, Bonfin, Rufine, Ruggiu, Mura S., Casu, Mura M., Cau, Fois. All. Mura M.

MARCATORI:0’22” p.t. Pedrinho (C), 4’59” Zanella (C), 13’08” Ruggiu (S), 18’27” Escobar (S), 16’32” s.t. Pedrinho (C), 17’27” Zannoni (C), 19’57” Rossi (C)

AMMONITI: Masi (C), Mielo (C), Buonanno (C)

ARBITRI: Pierluigi Tomassetti (Ascoli Piceno), Luca Michele De Candia (Molfetta) CRONO: Walter Suelotto (Bassano del Grappa)



Altre notizie relative

Futsal, trasferta trentina per il Città di Sestu I rossoblù afronteranno il Bubi Merano
Città di Sestu sfortunato, passa Asti Pareggio per la Leonardo, tracollo Ossi

...e tu cosa ne pensi?

300