Feola e Dametto dell'Olbia

Feola e Dametto dell’Olbia

Cronaca e tabellino di Olbia-Viterbese 0-1

Le parole di Marino (presidente Olbia)

Le parole di Mereu (allenatore Olbia)

Aresti 5.5 – Vero è che il gol decisivo lo fa lui (in combutta con Muroni) sbagliando clamorosamente, altrettanto innegabile come poco dopo eviti per due volte la rete viterbese, prima su Mosti e poi su De Sousa. Secondo tempo tranquillo, viene graziato da De Sousa e Bismark Ngissah.

Pisano 5 – In evidente difficoltà fisica, soffre sulla corsia di competenza gli affondi di Cenciarelli e De Vito, esce a 20′ dalla fine dopo un’ora abbondante di apnea. (dal 71′ Pinna 5.5 – Ingresso incoraggiante, poi si appiattisce nella pochezza di giornata)

Dametto 6 – Qualche brivido, ma nel complesso combatte contro due ossi duri come De Sousa e Jefferson, risultando uno dei pochi sufficienti assieme al compagno Iotti. Peccato per il giallo allo scadere, frutto della frustrazione.

Iotti 6 – Un paio di salvataggi e tanta generosità non bastano per arginare il potenziale offensivo di una Viterbese sciupona.

DA OGGI PUOI DIRCI LA TUA SUL NOSTRO LAVORO, PUOI AIUTARCI A MIGLIORARE E OFFRIRE NUOVI SERVIZI SUL SITO E I CANALI SOCIAL | Clicca qui: https://goo.gl/j2EgTZ

 



Cotali 5.5 – Pimpante e combattivo, sbatte ai 20 metri contro il muro gialloblù, senza riuscire a innescarsi o inventare qualcosa per i compagni.

Vallocchia 5.5 – Si esibisce in strappi palla al piede che fanno venire l’acquolina, ma non ci sono sbocchi degni di nota. (dal 71′ Murgia 5 – Non porta nulla di buono o interessante ad un piatto già soporifero)

Muroni 5 – Errore grave che favorisce il gol fatale, partita disordinata che migliora un po’ nel finale, quando fa la mezzala sinistra.

Feola 5.5 – Si inserisce con continuità ma non viene mai trovato, cala alla distanza fino a lasciare la scena. (dal 71′ Geroni 5 – Qualche apertura senza profitto)

Biancu 5.5 – Qualche coraggiosa sventagliata di prima e/o alla cieca, non è però preciso né presente sulla scena. Non a caso il primo a uscire. (60′ Pennington 5 – Si sistema sulla destra e gioca una partita prettamente difensiva, senza dare puntiglio ad un’Olbia in avanti più per inerzia che altro)

Ragatzu 5 – Totalmente fuori fase, poco ispirato e incapace di dare qualità negli ultimi 20 metri, normale che l’Olbia si afflosci producendo poco o nulla. E’ comunque suo l’unico tiro in porta dei sardi, parato da Iannarilli.

Silenzi 5 – Evanescente, generoso ma mai in grado di impensierire la robusta e forte difesa.

VITERBESE (4-3-3): Iannarilli 6.5, Cenciarelli 7.5 (78′ Benedetti SV), Celiento 7, De Sousa 5.5 (67′ Zenuni 6), Sini 7, Baldassin 7, Bizzotto SV (12′ Ngissah 6.5), Di Paoloantonio 6.5, Atanasov 6.5, De Vito 6.5, Mosti 6.5 (67′ Jefferson 6.5). A disposizione: Micheli, Rinaldi, Mendez, Mbaye, Pini, Pandolfi, Calderini. All. Sottili 7

Fabio Frongia

DA OGGI PUOI DIRCI LA TUA SUL NOSTRO LAVORO, PUOI AIUTARCI A MIGLIORARE E OFFRIRE NUOVI SERVIZI SUL SITO E I CANALI SOCIAL | Clicca qui: https://goo.gl/j2EgTZ





Lascia un commento