Raffaele Cerbone (foto Giorgio Melis)

Raffaele Cerbone (foto Giorgio Melis)

Mancava solo un punto, Raffaele Cerbone e il suo Budoni l’hanno ottenuto come previsto a Cassino. “Siamo stati propositivi – dice il mister campano, ovviamente in festa – Avevamo quattro assenze pesanti ma siamo andati vicini alla vittoria. La nostra filosofia ci ha condotti a questa salvezza, non è un traguardo banale perché siamo una neopromossa con budget limitato. Siamo sempre riusciti a dare filo da torcere a molte rivali, con una delle migliori difese del torneo e al secondo posto nella classifica per l’utilizzo dei giovani. E’ un traguardo importante che apprezzeremo col passare dei giorni”.

DA OGGI PUOI DIRCI LA TUA SUL NOSTRO LAVORO, PUOI AIUTARCI A MIGLIORARE E OFFRIRE NUOVI SERVIZI SUL SITO E I CANALI SOCIAL | Clicca qui: https://goo.gl/j2EgTZ



Altre notizie relative

Serie D, vietato sbagliare nell’infrasettimanale Girone G di nuovo in campo dopo tre giorni
Al Cassino basta Marcheggiani, Budoni KO I galluresi si arrendono al Salveti
Lanusei granitico, Congiu rimonta l’Atletico Il racconto e il tabellino di Lanusei-Atletico SFF 2-1 | RISULTATI E CLASSIFICA

...e tu cosa ne pensi?

300