Luigi Scanu (foto Alessandro Sanna)

Luigi Scanu (foto Alessandro Sanna)

Il pareggio interno contro il Trastevere ha dato al Sassari Latte Dolce la salvezza con una giornata d’anticipo. I biancocelesti sono sest’ultimi (scontri diretti sfavorevoli col Budoni) ma hanno 14 punti di vantaggio sulla terz’ultima e sono fuori dalla portata del Lanusei (6 lunghezze dietro) prossimo e ultimo avversario del campionato.



A parlare, nella consueta conferenza stampa di inizio settimana, è Luigi Scanu, centrocampista sassarese classe ’97. «È stata una partita difficile – dice -, giocata contro una delle prime della classe e molto sentita perché in palio al termine dei 90′ c’era la salvezza matematica. Una gara interpretata principalmente all’attacco in cui però nonostante le tante occasione non siamo purtroppo riusciti a fare gol ma ero ed eravamo comunque motivati e ottimisti, perché tutti volevamo ad ogni costo centrare l’obiettivo della conferma della categoria. Sicuramente anche stavolta contro il Trastevere abbiamo dimostrato di potercela giocare contro qualunque avversario, purtroppo la classifica non lo dimostra. È stato molto difficile conquistare questa salvezza. L’abbiamo tirata per le lunghe anche se, probabilmente, potevamo chiudere benissimo il discorso con qualche gara di anticipo. Non è andata così, il calcio è anche questo, l’impegno non è mancato e il traguardo, comunque, è stato raggiunto».

Il bilancio stagionale. «Si poteva fare certamente meglio, molto meglio. Ma ripeto il calcio è così. Avevamo tutto per far bene e andare oltre l’obiettivo salvezza, ma ci è mancato qualcosa. Il gruppo è affiatato, i compagni più esperti in collaborazione con noi giovani lo hanno amalgamato nel migliore dei modi dandoci consigli e incoraggiandoci per la nostra crescita, spingendoci ogni giorno a fare sempre meglio». Domenica a Lanusei. «L’affronteremo con lo spirito di sempre, cercando di portare a casa un risultato positivo ma con la serenità di aver già raggiunto la salvezza».



...e tu cosa ne pensi?

Registrati e accedi per inviare un commento
  Avvisami via email  
quando ci sono:
error: Funzionalità disabilitata