L'Arzachena chiuderà al Nespoli la stagione

L’Arzachena chiuderà al Nespoli la stagione

Niente da fare per l’Arzachena. L’ultima gara di questo campionato, che vedrà gli smeraldini affrontare la Giana Erminio e festeggiare la storica salvezza, si giocherà ancora allo Stadio “Bruno Nespoli” di Olbia. “Nonostante gli sforzi profusi dalla società – si legge nel comunicato dell’Arzachena – dall’amministrazione comunale, dai tecnici del Comune e dai volontari che hanno supportato le attività, non si è riusciti a definire l’iter per garantire il ritorno della nostra squadra al Biagio Pirina, stante la gravità e complessità delle opere da eseguire. Il miracolo non è avvenuto a causa dei tempi tecnici necessari per ottemperare a tutti gli adempimenti”. Sfuma così il ritorno al Biagio Pirina per coronare la grande stagione dei biancoverdi, che potranno però tornare tra le mura amiche nella stagione 2018/2019 in quanto: “i lavori eseguiti sull’impianto saranno ultimati nel breve tempo e saranno propedeutici per ottenere l’agibilità definitiva per il prossimo campionato”.



Altre notizie relative

Arzachena, prosegue il mal di trasferta Il racconto e il tabellino della gara del Garilli
Giorico: “A Piacenza con fiducia” Il commento del tecnico dell'Arzachena alla vigilia
“Solo un risultato a disposizione” Le parole del vice allenatore Marco Fresi alla vigilia di Arzachena-Novara

...e tu cosa ne pensi?

300