Un momento di Grizzlies Torino-Cagliari (foto di Cristiano Gatti)

Un momento di Grizzlies Torino-Cagliari (foto di Cristiano Gatti)

Fine settimana con tanti appuntamenti casalinghi per le sarde del diamante. Cagliari e Alghero per migliorare le classifiche nel maschile, Nuoro e Orgosolo alla ricerca della prima gioia nel femminile. Vediamo nel dettaglio tutti gli appuntamenti.

Cagliari. Dopo il buon pareggio a Torino, il Cagliari del manager Walter Angioi (4-4 finora) sfida il Senago primo in condomino con Bollate (6-2), ultimo appuntamento del primo giro tra le squadre del girone A. I rossoblù finora sono terzi in classifica, avendo sfruttato appieno lo scontro casalingo contro il fanalino di coda Codogno (2-6) e avendo mosso la classifica in tutte le altre sfide ad eccezione proprio della partita contro il Bollate.
L’appuntamento col Senago è una nuova occasione per mettersi alla prova al cospetto di un avversario di rango, tra i principali candidati per il salto di categoria. Appuntamento al diamante di Iglesias (via San Filippo): gara1 sabato alle 15.30, gara2 domenica mattina alle 10.30.



Catalana Alghero. Dopo due risultati utili consecutivi la Catalana (2-4) cerca il terzo al cospetto della Fiorentina seconda in classifica (5-3). Gli algheresi cercano la vittoria per allontanarsi dal fondo della classifica, che in questo momento è occupata dalla Lazio (1-5). Nella riviera del corallo si gioca sabato (via Emilia): appuntamento alle 11 per gara1 e alle 15 gara2.

Nuoro. Dopo la pesantissima doppia sconfitta contro il Collecchio (40 punti di passivo), le nuoresi affrontano la prima trasferta del campionato sul campo del Saronno col rischio concreto di subire un altro sweep. Per le ragazze del manager cubano Caballero Torres sarà importante l’apporto delle straniere in arrivo: la lanciatrice americana Permecky e le tre ragazze ceche Blahova, Mala e Halakucova per provare a scalare i ranking del campionato di A1. A Saronno si gioca in via Ungaretti sabato: alle 17 con gara1 e a seguire gara2.

Supramonte Orgosolo. In cerca di riscatto anche le barbaricine del coach Maria Assunta Mereu, che dopo la doppia sconfitta contro il Legnano cercano le prime gioia contro il La Loggia (2-0), avversario ostico come conferma il sweep all’esordio. Si gioca sabato al campo Ilole a partire da mezzogiorno con gara1 e, a seguire, gara2.



...e tu cosa ne pensi?

Registrati e accedi per inviare un commento
  Avvisami via email  
quando ci sono:
error: Funzionalità disabilitata