Max Canzi, allena la Primavera del Cagliari dal 2015

Max Canzi, allena la Primavera del Cagliari dal 2015

Vigilia di Cagliari-Palermo per la Primavera di Max Canzi. I novanta minuti che valgono una stagione andranno in scena domani a Mandas: “Ci allontaniamo da Cagliari, ma ci avviciniamo all’epicentro dell’isola – ha affermato Max Canzi, spiegando ai microfoni de L’Unione Sarda i motivi che hanno spinto la scelta della location – speriamo di ricevere il calore ricevuto ogni qualvolta abbiamo deciso di non giocare ad Assemini o alla Sardegna Arena. Ma su questo non ho il minimo dubbio”.

Una formazione, quella Primavera, il cui zoccolo duro respira sardo: “Abbiamo l’80% di giocatori sardi. L’unica in Italia con un’identità regionale così forte. 



Come sta la squadra? “I ragazzi sono tutti disponibili, stanno bene e sono carichi. Siamo nelle condizioni migliori possibili. La sconfitta dell’Ascoli contro il Perugia ci ha dato la possibilità di giocarcela contro il Palermo: siamo padroni del nostro destino

Cagliari e Palermo hanno camminato a braccetto per larga parte della stagione: “Sono sempre stati sotto di qualche punto, ora ci troviamo noi ad inseguire. Ma è un dettaglio. Questa partita rappresenta il giusto epilogo per il torneo, bello e combattuto sino alla fine. Siamo pronti a giocarcela”.



Altre notizie relative

Pagelle: il miglior Cagliari tra conferme e sorprese I nostri voti e giudizi al Cagliari Primavera dopo il colpo di Firenze
Verde-gol, il Cagliari sbanca Firenze Il racconto minuto per minuto e il tabellino di Fiorentina-Cagliari (Primavera 1)
Pagelle: Porru, che gol! Contini non tradisce I nostri giudizi dopo il 2-2 tra Cagliari e Sassuolo

...e tu cosa ne pensi?

300