Zare Markovski durante un timeout

Zare Markovski durante un timeout

Dopo la gara persa con Trento il coach della Dinamo Sassari Zare Markovski ha commenato: “Bella partita , soprattutto nel secondo tempo quando abbiamo risposto all’intensità difensiva che nel primo tempo ha fatto la differenza in favore di Trento. Negli ultimi 20′ siamo riusciti a girare la partita, creando sei tiri in più, arrivando a un passo dal chiudere la rimonta e portarci avanti.  Ma alla fine ha avuto la meglio Trento con la sua difesa e la capacità di dettare il ritmo, lasciandoci in affanno a inseguire. Quando abbiamo difeso alla pari avevamo le carte per girarla come volevamo, ma ci sono mancate le giocate decisive e abbiamo pagato la grande intensità che richiede giocare con una squadra come Trento. In attacco ci hanno tenuto in partita le gambe veloci di Jones e, sebbene abbiamo vinto terzo e quarto quarto di dieci punti, l’intensità difensiva dell’Aquila -che ha concesso solo 30 punti nei primi 20’- è stata decisiva”. 



 

Altre notizie relative

Pazza Dinamo: Pistoia sbanca il Banco LE PAGELLE Terza sconfitta consecutiva per la Dinamo, che cede a Pistoia tra le mura amiche
“Mi attendo risposte importanti” Le parole del coach della Dinamo Sassari prima della gara con Pistoia
Dinamo travolta in Ungheria | LE PAGELLE Sassaresi sconfitti 87-74 in Europe Cup e scavalcati in vetta al girone | PAGELLE, CRONACA, TABELLINO

...e tu cosa ne pensi?

300