Le quattro ragazze sarde a Piediluco

Le quattro ragazze sarde a Piediluco

“Possiamo considerarci soddisfatti dopo i due meeting nazionali, sopratutto per quanto riguarda gli equipaggi misti che si sono dimostrati abbastanza competitivi”, – sono queste le parole del coordinatore tecnico regionale Giuseppe Sotgiu visibilmente soddisfatto dopo il secondo meeting e il secondo posto del 4 di coppia femminile misto canottieri Sannio di Bosa e Canottieri Ichnusa di Cagliari composto da Gloria Avellino, Ludovica Cossu, Marta Piastra e Martina Pischedda. – “Stiamo lavorando bene nelle nostre società, le poche occasioni di confronto e di competizione sono l’ostacolo più grande da superare, ma grazie all’impegno dei ragazzi i risultati sono positivi e ben auguranti; molto positiva la presenza in Sardegna del tecnico federale responsabile della squadra junior femminile Massimo Casula che rimane sempre un punto di riferimento per i tecnici societari e al quale rivolgo il mio ringraziamento per l’attività che svolge nelle nostre società” – conclude Sotgiu.



Il 4 di coppia misto Sannio-Ichnusa conquista un ottimo secondo posto nella propria categoria al meeting di Piediluco. Buona prestazione dell’altro equipaggio misto del doppio maschile Sannio – Ichnusa composto da Manuel Pinna e Bogdan Virdis. Si fermano alle batterie i due singoli maschile con Bogdan Virdis dell’Ichnusa e femminile con Gloria Avellino del Sannio nelle difficili gare selettive ma con un buon riscontro cronometrico.
Passa la fase eliminatoria e si ferma in semifinale la bosana Claudia Cabula in forza al Cus Torino, società nella quale sta preparando gli equipaggi per le prossime gare nazionali e in vista delle regate internazionali.  Da segnalare i tre primi posti dell’olimpionico oristanese Stefano Oppo, da anni trasferitosi nella penisola e in forza nel gruppo sportivo dei carabinieri. Oppo continua a confermasi al top della nazionale italiana pesi leggeri.

...e tu cosa ne pensi?

Registrati e accedi per inviare un commento
  Avvisami via email  
quando ci sono:
error: Funzionalità disabilitata