Salvatore Sechi, presidente della ASD Torres Calcio (foto: Alessandro Sanna)

Salvatore Sechi, presidente della ASD Torres Calcio (foto: Alessandro Sanna)

Non può che essere stra-felice, Salvatore Sechi, dopo la vittoria del playoff di Eccellenza dell sua Torres. Il presidente parla dal campo di Sorso mentre impazzano i festeggiamenti. “E’ stato un weekend molto bello e fortunato, la Torres sabato con la Juniores (campione regionale) e domenica con la prima squadra ha messo il cuore e con quello puoi arrivare dove vuoi. Grande merito ai ragazzi e a chi li ha sostenuti. Adesso si può sognare, lo deve fare la gente ma soprattutto chi può aiutare e affiancare la Torres, perché a Sassari si fanno troppe chiacchiere e pochi fatti. Spero che questo risultato, questo pubblico da Eccellenza convincano gli imprenditori a fare la propria parte. Il mio appello è che il coraggio dimostrato quest’anno sia di buon auspicio e sprone per gli altri imprenditori, affinché aiutino concretamente la società”.

DA OGGI PUOI DIRCI LA TUA SUL NOSTRO LAVORO, PUOI AIUTARCI A MIGLIORARE E OFFRIRE NUOVI SERVIZI SUL SITO E I CANALI SOCIAL | Clicca qui: https://goo.gl/j2EgTZ



Pino Tortora, l’allenatore, ha detto che la Serie D è certezza per via dell’alto punteggio in sede di ripescaggio. “La Serie D non è sicura, ci sono gli spareggi nazionali, festeggio adesso e ricordo i festeggiamenti di quando andammo in C1 nel 2000. C’è un gruppo coeso, unito alla gente, ai tifosi, c’è qualcosa di speciale e sono onorato di essere il presidente. Continueremo la nostra storia più determinati di prima”.

Altre notizie relative

Derby di Sassari in notturna La sfida fra Torres e Latte Dolce alle 20.30
Ayo alla Torres! Il club sassarese ufficializza un nuovo arrivo
Via Demartis, tifosi Torres in subbuglio Piazza rossoblù sassarese in fermento sulla gestione del club

...e tu cosa ne pensi?

300