09-12-2017, Cagliari, Sardegna Arena, Calcio, Serie A 2017-18, Cagliari vs Sampdoria. Foto Gianluca Zuddas/Fotocronache. Nella foto: Faragò, Praet

09-12-2017, Cagliari, Sardegna Arena, Calcio, Serie A 2017-18, Cagliari vs Sampdoria. Foto Gianluca Zuddas/Fotocronache. Nella foto: Faragò, Praet

Il trionfo della Juventus nella finale di Coppa Italia ha l’effetto di rendere anche il settimo posto utile per l’accesso alla prossima Europa League, seppur tramite gli odiati tre turni preliminari. Spettatori interessati della serata erano Fiorentina, Atalanta (prossime avversarie del Cagliari) e Sampdoria, anche se i doriani (che all’ultima giornata andranno in casa della Spal) sono pressoché spacciati. Una vittoria del trofeo da parte dei rossoneri avrebbe sistemato la stagione dei milanesi, già in Europa League.

CLICCA QUI – Tutte le notizie e approfondimenti sul Cagliari!



QUARTO POSTO – In classifica, a due giornate dalla fine, Roma (basta un punto per la matematica), Lazio e Inter (scontro diretto all’ultima giornata) si giocano due posti in Champions League. La perdente andrà in Europa League da quinta classificata in Serie A.

LOTTA EUROPA LEAGUE – Il Milan è sesto con 60 punti, Atalanta settima con 59 punti, Fiorentina ottava con 57, Sampdoria nona con 54 punti. Persa la Coppa Italia, il Milan dovrà quindi vincere la sfida con orobici e viola, arrivando sesto. Il calendario mette di fronte ai ragazzi di Gattuso prima l’Atalanta a Bergamo e poi la Fiorentina a San Siro. Ecco perché un pareggio del Cagliari a Firenze e una concomitante vittoria atalantina sul Milan porterebbero i nerazzurri aritmeticamente in Europa League, con la possibile conseguenza di vederli all’ultima giornata in Sardegna con meno mordente.

LOTTA SALVEZZA – Il Cagliari dovrà quindi uscire indenne dal “Franchi” (si gioca alle 15, Atalanta-Milan è alle 18, il che dovrebbe motivare non poco la Viola) e sperare in un Milan fiaccato dalla batosta di Roma. In caso di sconfitta a Firenze, ci sarebbe da fare il segno della croce e sperare che Udinese (a Verona con l’Hellas), Chievo (a Bologna), Crotone (in casa con la Lazio), Spal (a Torino coi granata) facciano meno punti possibile. Visto il calendario sulla carta morbido per le altre, la partita chiave diventa Crotone-Lazio. Una vittoria contro pronostico dei Pitagorici (che chiudono a Napoli) sarebbe non poco ostica per il Cagliari. Soprattutto se a Firenze non arrivassero punti. Intanto la squadra di Lopez preparerà il match in ritiro ad Assemini, come già avvenuto nelle scorse settimane.

Fabio Frongia



Altre notizie relative

Cellino: “Allegri al Cagliari? Un pacco…” Il presidente del Brescia sul passato nel calciomercato rossoblù
Maran, l’alba non dice nulla Il tecnico non è partito bene col Cagliari, ma significa qualcosa?
L’ora di decidere Il Cagliari si interroga sul futuro di Santiago Colombatto: rimane o va?

...e tu cosa ne pensi?

300