Fabio Aru

Fabio Aru

Enrico Battaglin ha vinto la tappa 5 del Giro d’Italia, con arrivo a Santa Ninfa. Il veneto della LottoNL-Jumbo ha battuto un generoso Giovanni Visconti (Bahrain-Merida), che ha sprintato dopo aver aiutato il capitano Pozzovivo a rientrare in gruppo dopo un rallentamento. Terzo posto per José Gonçalves (Katusha-Alpecin). In classifica generale perde terreno Miguel Angel Lopez (Astana), uscito di “pista” a pochi KM dall’arrivo. Aru rimane 23esimo a 57” dalla Maglia Rosa di Dennis, che ha 1” di vantaggio su Dumoulin.

CLICCA QUI – Tutte le notizie con interviste e approfondimenti su Fabio Aru e il mondo del ciclismo!

La tappa ha visto l’immediato tentativo da lontano, con Andrea Vendrame, due uomini della Trek – Segafredo, Ryan Mullen e Laurent Didier, ed Eugert Zhupa (Wilier-Selle Italia). Sino a 25 chilometri dalla fine i fuggitivi conservano un paio di minuti, con il vantaggio ridottosi progressivamente dopo aver superato i 5 minuti. Vendrame se ne va da solo a 21 chilometri dal traguardo, vince in solitaria il GPM di Poggioreale Vecchia. Resiste fino a tre chilometri dal traguardo. A poco più di dieci chilometri dal traguardo, una caduta a centro gruppo costringe ad un inaspettato rallentamento diversi big, tra cui Maximilian Schachmann e Domenico Pozzovivo, che vengono aiutati dai compagni di squadra a rientrare. Corsa calda nel finale, Ulissi e Pozzovivo provano l’accelerazione, è volata ristretta (trentina di corridori) vinta da Battaglin dopo aver sfruttato la scia di Visconti, che aveva cercato di anticipare.



Altre notizie relative

Cassani:”Aru rinascerà” Così il CT della Nazionale sicuro sulla prossima stagione del sardo
Aru: “Sarà un Giro durissimo” Il villacidrese mette il mirino sulla corsa a tappe italiana
Martinelli: “Aru avrebbe dovuto staccare prima” Così il direttore sportivo dell'Astana sulle scelte del villacidrese

...e tu cosa ne pensi?

300