Mannoni e Spanu della Torres (foto: Alessandro Sanna)

Mannoni e Spanu della Torres (foto: Alessandro Sanna)

Il Cuoiopelli ha battuto a domicilio (2-0) il Grosseto e sfiderà la Torres nel primo turno dei playoff nazionali di Eccellenza, quelli che mettono in palio posti importanti nella graduatoria per il ripescaggio in Serie D. Niente rivincita tra maremmani e torresini, dopo il precedente del 2006 (semifinale playoff di C1 vinta dai toscani) e le sfide in Serie D poche stagioni or sono. Saranno i ragazzi di Cipolli a sfidare, in andata e ritorno il 20 e 27 maggio, i sardi di Pino Tortora, che sarà squalificato nella prima partita come il capitano Tore Pinna. Tornerà invece Stefano Sarritzu, assente a Sorso nella finale regionale. La Torres avrà a disposizione anche gli acciaccati Spinola e Casu, ma ovviamente tutto andrà verificato in settimana. In casa sassarese c’è molta fiducia e soddisfazione per quanto fatto, ma confrontarsi sul piano nazionale è ovviamente ancora più elettrizzante. Domenica si giocherà alle 16 al “Vanni Sanna”. Un precedente tra Torres e Cuoiopelli, stagione 1986-87 in serie C2, quella del salto con Leonardi allenatore: a Sassari vinsero 3-1 i sardi.



Altre notizie relative

Torres, idea Virgilio Perra Il tecnico cagliaritano nella lista di Sechi
Sechi: “Ho fatto bene a salvare la Torres?” Il presidente amaro: Troppe critiche e insulti
Torres, esonerato Tortora! Sechi: “Necessario cambiare” La nota ufficiale con le parole di Salvatore Sechi

...e tu cosa ne pensi?

300