Gianfranco Satta, ex dg della Torres

Gianfranco Satta, ex dg della Torres

“La Torres al centro di un progetto sportivo ambizioso e d’eccellenza: restituire lustro alla sua gloriosa storia ed aprirsi verso nuovi ed ambiziosi traguardi sportivi. Finalmente si può sognare…”. Con questo pensiero, corroborato dall’allegato di articoli di stampa sul tema, Gianfranco Satta ha affidato alla sua pagina Facebook (canale attraverso il quale ha abituato a far arrivare il suo pensiero) il commento sull’odierna chiara apertura del Sassari Calcio Latte Dolce (e degli imprenditori al suo sostegno) ad un progetto ampio che coinvolga la Torres. Satta è a tutti gli effetti nell’organigramma della rossoblù, nonostante da mesi non sia più operativo (assieme ai suoi due soci di fiducia) e di fatto sia stato (o si sia?) estromesso dall’operatività post-calciomercato estivo.



Quello fatto oggi da via Leoncavallo può considerarsi un primo (annunciato e atteso?) passo di una storia che potrebbe evolversi in fretta o no, a seconda della presa che avrà sull’attuale dirigenza torresina, presidente Salvatore Sechi in testa. Si apre quindi una fase importante, mentre la Torres deve concludere la sua stagione con i playoff nazionali di Eccellenza (andata primo turno domenica al “Vanni Sanna” con il Cuoiopelli, alle 16). 

Altre notizie relative

Antonelli: “Il gruppo è la nostra forza” Le parole del difensore in vista della gara di Anzio
Scognamillo: “Potremmo toglierci belle soddisfazioni” Le parole dell'attaccante in vista della gara di Anzio
Torres già in apnea Tortora ottimista a patto che "tutti remino nella stessa direzione". Caccia ai rinforzi

...e tu cosa ne pensi?

300