Gian Piero Gasperini

Gian Piero Gasperini

Gian Piero Gasperini vuol riprendere le sue campagne europee. Dovrà passare prima dai preliminari? Lo sapremo domani, al termine della sfida tra Cagliari e Atalanta. Ma il tecnico dei neroazzurri non si mostra particolarmente allarmato da questa eventualità: “Certo, arrivare sesti sarebbe meglio, ma non è che il settimo posto sia un problema!” ha affermato l’ex tecnico di Crotone e Genoa prima di imbarcarsi per la Sardegna.

“Dovremo aspettare il risultato di Milan-Fiorentina per conoscere il nostro destino, ma scenderemo in campo per vincere – ha proseguito il Gasp – perché considero la gara di domani come un test europeo: giocheremo in uno stadio pieno, con entusiasmo, e contro una squadra che ha bisogno di punti. La stessa situazione che si potrebbe trovare in ambito europeo, per questo dovremo avere mentalità e personalità.Vogliamo finire bene il campionato, domani ci aspetta una bella battaglia”



Altre notizie relative

IL CAGLIARI PRENDE FORMA Il Cagliari sbanca Bergamo grazie a una rete di Barella: le pagelle rossoblù
▶ Atalanta-Cagliari, il postpartita LIVE - I commenti a caldo dopo il match di Bergamo
Pota, che Cagliari! Cronaca LIVE, pagelle, tabellino, interviste del match di Serie A

...e tu cosa ne pensi?

300