Fabio Fraschetti

Fabio Fraschetti

Termina l’avventura della Nuorese nel campionato di Serie D dopo la sconfitta col Lanusei. Dalle parole del mister Fabio Fraschetti trapela tanta delusione: “Chi ha seguito la partita sa che questo è un risultato bugiardo, ai punti avremmo vinto noi meritatamente. Fino al secondo gol, preso quando ormai non c’era nulla da difendere, abbiamo fatto meglio noi costruendo tantissime occasioni, sulla loro punizione del vantaggio siamo stati un po’ distratti, ma il loro portiere è stato di gran lunga il migliore in campo”.



Prosegue il tecnico: “Lo sport a volte è crudele, avrei voluto allenare questa squadra dall’inizio; abbiamo sofferto dei problemi di rodaggio, avremmo potuto navigare nelle posizione a ridosso del playoff quanto meno. Dispiace tantissimo per tifosi e società, soprattutto per il presidente che ha dato l’anima per questa squadra. In tante situazioni durante questo girone di ritorno abbiamo avuto sfortuna, non meritavamo di giocare il playout. A Nuoro sono stato trattato con i guanti bianchi, mi sono trovato benissimo e dispiace sia finita così. Futuro? Non voglio pensarci al momento, il presidente farà la sue valutazioni, ora è troppo presto per fare progetti”.

In chiusura non c’è spazio per le recriminazioni: “Direi che oggi non abbiamo sbagliato approccio– conclude Fraschetti- anzi La Gorga ha fatto subito un miracolo e abbiamo creato sin da subito. Onestamente non ho niente da recriminare, il rammarico è non aver iniziato la stagione qui. Con altre tre-quattro partite avremmo potuto salvarci direttamente”.

dagli inviati Gianluca Pibiri e Edoardo Ladu

Altre notizie relative

Eccellenza: Nuorese, è fuga! I verdeazzurri allungano su Muravera e Sorso
Eccellenza, Nuorese da sola in vetta Pareggio del Muravera a Gavoi
Eccellenza, Nuorese sola in vetta Guspini bloccato dal Tonara, vince il Muravera

...e tu cosa ne pensi?

300