Tommaso Giulini (foto: Zuddas Agenzia Fotocronache)

Tommaso Giulini (foto: Zuddas Agenzia Fotocronache)


Così Tommaso Giulini, a caldo dopo Cagliari-Atalanta. Il presidente parlerà corposamente mercoledì alla Sardegna Arena in occasione del Trofeo Sardegna, classico appuntamento tutto in famiglia con l’Olbia.

CLICCA QUI – Tutti i contenuti sulla salvezza del Cagliari!


“Nelle ultime tre settimane i nostri tifosi ci sono stati molto vicini, anche nei momenti più complicati – dice a Sky Sport – Ci davano tutti per spacciati e abbiamo tirato fuori tre grandi prestazioni, alla fine ce l’abbiamo fatta a portare a casa l’obiettivo. Abbiamo avuto due passaggi a vuoto a Verona (contro Hellas e Chievo) brutti che ci hanno costretti a cercare un miracolo. Noi siamo veramente stati in apnea per ben tre settimane, il mister è stato un condottiero incredibile ed è grande merito suo per la salvezza, ottenuta da un gruppo di pazzi, come dice il DS Carli. Il futuro di Lopez? Non è il tema della giornata, parleremo di questo con il direttore. Sicuramente non possiamo dirci pienamente soddisfatti perché ci aspettavamo di più, ma momenti come questi ci fanno tornare il sorriso”, chiosa Giulini.

Altre notizie relative

Giulini: “Barella via subito? No! Fiducia sullo stadio” Il patron rossoblù a 360° sull'universo Cagliari
De Laurentiis: “Cagliari, bella squadra” Il presidente del Napoli verso la sfida in Sardegna (sabato alle 18)
Cagliari, stangata dal Giudice Sportivo! Le decisioni del Giudice Sportivo dopo Cagliari-Roma

...e tu cosa ne pensi?

300