Fabio Aru

Fabio Aru

“Non mollo, troppo facile lasciare ora”. Così Fabio Aru dopo il dramma di Sappada (leggi qui) e la minaccia di un mesto ritiro dal Giro d’Italia, vero e primario obiettivo della sua stagione. Passata la notte, il sardo di Villacidro, ha voluto annunciare che continuerà a lottare nonostante i molti problemi accusati, sperando in un riscatto almeno parziale nell’ultima settimana di corsa rosa.

CLICCA QUI – Tutti gli aggiornamenti su Aru, il ciclismo e il Giro d’Italia



...e tu cosa ne pensi?

Registrati e accedi per inviare un commento
  Avvisami via email  
quando ci sono: