Andrea Feola, centrocampista dell’Olbia

Andrea Feola, centrocampista dell’Olbia

Sardegna Sport lo ha soprannominato “il Kantè della Gallura”. Alessandro Marino ha parlato di lui (come degli altri calciatori in scadenza) in merito agli incontri dei prossimi giorni nei quali discutere di eventuali rinnovi. Andrea Feola non conosce ancora il suo futuro, sta valutando come la controparte e le possibili pretendenti, ma intanto si è sentito di rivolgere a Olbia e all’Olbia un messaggio, guardando alle due stagioni in maglia bianca. Il classe ’92 di Carloforte ritornò in Sardegna dopo le esperienze di Trapani e Arezzo, che lo avevano visto maturare molto in seguito agli esordi selargini. Di seguito il messaggio di Feola pubblicato sulla sua pagina Facebook.



“Due anni fa decidevo di riabbracciare la mia Sardegna e di iniziare la mia avventura nell‘Olbia, mi apprestavo a conoscere una città e un ambiente sconosciuti che mi hanno subito accolto con quel calore e quell’idea di sentirsi a casa che contraddistingue questo popolo e questa terra. Sono stati due anni particolari, tanti alti tanti bassi, momenti duri che con forza abbiamo saputo sempre trasformare in gioie e soddisfazioni. Le gioie della salvezza , del primo gol in “bianco” ,sono emozioni che custodisco e custodirò con cura e che mi hanno fatto sentire orgoglioso della scelta fatta. Dopo due anni mi sento in dovere di ringraziare tutti, non perché la circostanza porta a farlo ma perché dal cuore mi viene spontaneo fare questo. Qui ho incontrato persone e amici veri, che vanno oltre il rettangolo verde , ho incontrato uno staff che mi ha coccolato e voluto bene fin da subito e soprattutto ho conosciuto persone che da compagni di squadra in poco tempo sono diventati molto molto di più.
Sono arrivato ragazzo e dopo questi due anni grazie a Olbia mi sento più calciatore ma soprattutto più uomo e non sapendo cosa mi possa riservare il futuro abbraccio questa città, questa gente e questa terra alla quale auguro sempre il meglio”.

Altre notizie relative

UFFICIALE Calamai all’Olbia L'ex Cosenza firma con i Bianchi
Olbia, in arrivo Calamai Il centrocampista arriverà a rimpolpare l'organico di Filippi
Pagelle: Biancu e Ragatzu invisibili I nostri giudizi su Olbia e Alessandria dopo lo 0-0 del Nespoli

...e tu cosa ne pensi?

300