.

.

Male la prima, ma l’Amatori Rugby Capoterra Under 18 proverà a ribaltare il risultato nella gara di ritorno in programma domenica prossima in trasferta. Sconfitta per gli isolani (55-5) contro il Villorba nella partita di andata della semifinale interregionale 2017/2018 del campionato Under 18, giocata al comunale di via Trento. Un passo falso pesante che, comunque non rispecchia ciò che la squadra allenata da Sebastiano Meloni ha espresso in campo. Contro la compagine veneta la prima mezz’ora di gioco è stato un faccia a faccia che ha visto le due squadre lottare senza però predominare.



Poi, è venuta fuori la forza della squadra di casa, indubbiamente avanti dal punto di vista fisico e tecnico rispetto al Capoterra che ha patito il
gioco al largo con alcune imprecisioni del reparto arretrato. Dopo il riposo lungo la formazione di casa ha aumentato il ritmo e, soprattutto ha sfruttato i varchi difensivi della squadra ospite per andare più volte in meta e, praticamente, chiudere la sfida. Onore, comunque ai giovani
del Capoterra che si sono battuti con coraggio al cospetto di una delle migliori compagini della categoria a livello nazionale, tra le cui fila
militano elementi che già vestono la maglia azzurra. Il ritorno domenica prossima a Capoterra. Una sfida che comunque i ragazzi di Sebastiano Meloni vorranno onorare con una grande prova d’orgoglio.

Ufficio Stampa

...e tu cosa ne pensi?

Registrati e accedi per inviare un commento
  Avvisami via email  
quando ci sono: