Canzi sì, Canzi no? – SardegnaSport


Max Canzi, allenatore della Primavera del Cagliari dal 2015

Max Canzi, allenatore della Primavera del Cagliari dal 2015

Max Canzi sì o no? Uno dei temi che interessano tanto i tifosi del Cagliari è anche quello inerente la permanenza o meno in Sardegna dell’amato mister milanese. Il nocchiero della Primavera rossoblù, in sella dal 2015, attende un segnale dalla società per vidimare la prosecuzione del suo matrimonio con una terra che ha più volte affermato di sentire molto vicina. Sono giorni di programmazioni e valutazioni, a cominciare dalla questione allenatore della prima squadra, ma anche per quanto concerne il settore giovanile le tessere devono andare al proprio posto.



Resta molto viva l’ipotesi di vedere Martino Melis salire dall’Under 17 alla Primavera. L’ex ala ha fatto un buon lavoro da quando è ad Asseminello ed è ben noto al DS Marcello Carli (che curerà da vicino anche la Primavera), il quale lo ha avuto nel settore giovanile dell’Empoli. Canzi, però, oltre al curriculum in rossoblù (e non solo) vanta anche un forte appeal presso la piazza e il presidente Tommaso Giulini. Ecco perché un suo addio è da definire, oggi, possibile ma non probabile, con uno scenario da status quo (Melis all’Under 17 e Canzi alla Primavera) non certo da escludere. Sempre facile il sillogismo che vuole Canzi a ruota del suo mentore, Mario Beretta. L’ex allenatore dal 1° luglio sarà ufficialmente il responsabile del settore giovanile del Milan. Qui l’allenatore della Primavera, Alessandro Lupi, ha di recente rinnovato il suo rapporto. In casa Cagliari, infine, c’è anche David Suazo, reduce dall’Under 16 e in procinto (secondo quella che era l’idea di Beretta) di proseguire con lo stesso gruppo nell’Under 17. Anch’egli emergente e ambizioso, radio mercato lo ha accostato (come Michele Fini, vice di Lopez in prima squadra) al Brescia di Massimo Cellino.

Cagliari e la Sardegna (poco quotato un dirottamento a Olbia), la Lombardia o tutt’altro. Il futuro di Canzi (e dei tecnici del settore giovanile rossoblù) è da definire, ma ciò accadrà molto presto.

Fabio Frongia

...e tu cosa ne pensi?

300
error: Funzionalità disabilitata