Ferrini, che peccato! Palermo passa all’OT – SardegnaSport


.

.

Parte male l’avventura nel concentramento nazionale della Serie C Silver della Ferrini Quartu Delogu Legnami. I biancoverdi si sono arresi all’overtime all’Aquila Basket Palermo (sconfitta nella prima partita dal Campetto Basket Ancona) per 82-92 in una partita per lunghi tratti comandata dai sardi.



Inizio scoppiettante di marca biancoverde; l’attacco quartese buca con facilità la difesa sicula con la stella slovena Vranjkovič subito costretta alla panchina per via di due falli in pochi minuti. La Ferrini sembra prendere il largo, ma Palermo spinta Dragna riesce a impattare a quota 19 sul tiro in allontanamento di Ranalli. A cavallo dei due quarti nuovo strappo della Delogu Legnami che costruisce bene e tira con buone percentuali da oltre l’arco; la squadra allenata da Deidda riesce a resistere a un’altra fiammata degli avversari e chiudere sul +7 a metà gara dopo la penetrazione di Sanna. Nel terzo quarto è ancora la Ferrini sugli scudi, ma negli ultimi 10′ la luce si spegne; Palermo ritrova fiducia, Tagliareni Vranjkovič e Giardina firmano la rimonta e si va verso un finale palpitante: Vranjkovič sbaglia dalla media dall’angolo, poi l’ultimo possesso è per Sanna che vede il suo tiro spegnersi sul secondo ferro la vittoria nei 40′ regolamentari. Nel supplementare i sardi non scendono quasi in campo, l’Aquila galvanizzata dal quarto finale chiude la partita già nei primi 2′ e porta a casa la vittoria.

FERRINI BASKET QUARTU-EAGLES BASKET PALERMO 82-92
Parziali: 24-21, 24-22, 19-14, 10-20, 5-15

Quartu: Leviani ne, Pedrazzini 7, Zoppi ne, Elia 14, Sarritzu 9, Sanna 18, Putignano 4, Zoncheddu ne, Cau ne, Sirianni 24, Fois 6. All. Daddia

Eagles: Ranalli 9, Levron 4, Rappa, Giardina 20, Bruno 10, Vranjkovič 26, Amato ne, Tagliareni 6, Palmisano ne, Dragna 17. All. Priulla, Ass. Ducato

Arbitri: Coraggio e Cattani



...e tu cosa ne pensi?

300
error: Funzionalità disabilitata