.

.

Grande appuntamento con il beach soccer nel weekend, con la tappa al Poetto di Quartu Sant’Elena per quanto concerne il campionato italiano. Dall’8 giugno al 12 agosto sette località italiane ospiteranno le competizioni di punta del beach soccer italiano. Sempre più al centro del mondo sportivo nostrano, il beach soccer ormai da 15 anni anima l’estate calcistica in tutto il mondo e la spiaggia cagliaritano-quartese si iscrive una volta di più a questo grande spettacolo.

Inizia così la nuova stagione targata FIGC-LND, con Serie A e B, Serie A femminile, Coppa Italia e Supercoppa. Protagonista anche il Villasimius (leggi qui la presentazione di questa nuova realtà) al debutto su questo palcoscenico. Il tutto è stato presentato al Lazzaretto di Sant’Elia, alla presenza del presidente LND Cosimo Sibilia, del presidente FIGC Sardegna Gianni Cadoni (col vice Roberto Desini), dell’Assessore regionale allo Sport Giuseppe Dessena.



CLICCA QUI PER LEGGERE FORMULA DEL TORNEO E IL CALENDARIO!

Oltre ai convenevoli di rito da parte delle autorità presenti al tavolo, presenti anche diversi atleti che da venerdì a domenica animeranno (sperando nell’ausilio del bel tempo) l’arena cagliaritana. In particolare Villasimius e Catania hanno regalato a Sibilia la loro maglia da gioco. L’appuntamento è per venerdì (fino a domenica) con la grande passione e il divertimento in riva al mare del Golfo degli Angeli.

dall’inviato Fabio Frongia

Altre notizie relative

Botte da orbi, DASPO per dirigente a Fluminimaggiore La decisione punitiva da parte della Questura di Cagliari
▶ Cadoni (FIGC): “Tutti tifiamo Sardegna” GUARDA IL VIDEO - Le parole di Gabriele Cossu sul progetto targato FINS
La Corsica vuole esistere, perché la Sardegna no? Calcio, politica, cultura: la Corsica si muove, la Sardegna segue l'esempio?

...e tu cosa ne pensi?

300