Carlo Piga, calciatore della Torres

Carlo Piga, calciatore della Torres

Dopo il pirotecnico 4-4 ottenuto dalla Torres col Canna in quel di Bastia Umbra, dove i rossoblù sono riusciti a prevalere nel doppio confronto delle finali playoff nazionali, parlano i protagonisti dell’incontro. Dopo le parole di gioia del presidente Salvatore Sechi, arrivano anche quelle degli altri protagonisti, come Carlo Piga, calciatore dei sassaresi: “Non ho parole per descrivere la mia felicità. Con Pinna ci siamo ritrovati a fine giugno/inizio luglio con la promessa di riportare la Torres in Serie D. E’ passato quasi un anno e ora ci siamo. Volevamo riprenderci ciò che era nostro.”



E prosegue: “Ce lo meritavamo e lo abbiamo dimostrato in tutte le partite, playoff regionali e nazionali compresi. Venti risultati utili consecutivi non si fanno per caso. Rimarremo nella storia. La vittoria è di tutti: calciatori, tecnico e tifosi, oltre allo staff che non ci ha mai fatto mancare nulla. Abbiamo voluto la vittoria tutti insieme, questi grandi miracoli si conquistano così“.



Spazio anche a Lionel Spinola, calciatore argentino della Torres: “Abbiamo conquistato la Serie D, lottando tanto durante il corso dell’anno. Per noi è un’immensa gioia. Volevo ringraziare amici e famiglia che mi hanno seguito dall’Argentino, oltre mia moglie e i miei figli che erano qua. Sono veramente felice di averli sempre insieme a me“.



...e tu cosa ne pensi?

Registrati e accedi per inviare un commento
  Avvisami via email  
quando ci sono: