Omar Magliona

Omar Magliona

Seconda vittoria in tre gare per Omar Magliona nel Campionato Italiano Velocità Montagna. Il sassarese su Norma M20 Zytek ha firmato entrambe le manche della 61ª edizione della Coppa Selva di Fasano col tempo totale di 4’13″43, precedendo il calabrese Cubeda (Osella FA30) e Michele Fattorini (Osella FA30 Zytek). Un grande risultato per il portacolori della CST Sport in una gara tiratissima dove soltanto 2″ hanno fatto la differenza nel veloce tracciato pugliese.



Magliona dichiara dopo la feste del podio: “Sono felicissimo e desidero dedicare questo successo al team, alla scuderia e a chi è sempre al mio fianco. Grazie al lavoro di tutti è stata possibile questa costanza di prestazioni che ci ha portato a questa importante vittoria. In gara 1 non ho osato poiché avevamo deciso le regolazioni dopo le prove, anche se forse una scelta di pneumatici più aggressiva poteva permettermi di fare qualcosa in più, ma quando si vince ci si dimentica dei se e dei ma. In ogni caso, questo è un Tricolore davvero competitivo e tutto può cambiare velocemente. Ciò lo rende anche tremendamente emozionante e allo stesso tempo difficile. Per questo sappiamo bene che la strada da percorrere è ancora molto lunga”. Ottimo risultato anche per l’altro sardo in gara Giuseppe Vacca che piazza la sua Osella PA2000 Honda in settima posizione assoluta in 4’36″52. Prossimo appuntamento col campionato italiano con la Coppa Paolino Teodori valida anche per l’Europeo.

Matteo Porcu



Altre notizie relative

Niente impresa per Magliona, il CIVM è di Merli Il sassarese è solo quarto alla Luzzi-Sambucina
Magliona insegue il titolo in Calabria Il sassarese deve sperare nella vittoria alla Luzzi Sambucina

...e tu cosa ne pensi?

300