Neuville-Gilsoul vincono il rally Italia Sardegna 2018

Neuville-Gilsoul vincono il rally Italia Sardegna 2018

Solo sette decimi di secondo. I belgi Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul sono i vincitori del Rally Italia Sardegna 2018 bissando il successo ottenuto nel 2016. Gli alfieri di punta della Hyundai hanno operato la rimonta sui transalpini Sebastian Ogier e Julien Ingrassia che comandavano le operazioni fino al sabato con le ultime quattro speciali vissute sul filo di lana.

Rally Italia Sardegna – prologo

Rally Italia Sardegna – il venerdì

Rally Italia Sardegna – il sabato



Il belga della Hyundai parte all’attacco e guadagna al termine delle prime due PS di giornata (Cala Flumini e Sassari-Argentiera) 2,6″ portando a solo 1,3″ il distacco dal francese della Ford. Sulla Cala Flumini è ancora il leader del campionato a rosicchiare qualche decimo e arriva un piccolo colpo di scena; il navigatore di Ogier, Julien Ingrassia, dimentica la tabella dei tempi al Controllo Orario (situazione che avrebbe portato al ritiro dei francesi), ma l’equipaggio che partiva dietro Tanak-Jarveoja con un gran gesto di sportività consegna ai francesi la documentazione perduta facendo tirare un bel sospiro di sollievo ai portacolori della Ford M-Sport. Si arriva quindi sulla Sassari Argentiera con appena 0,8″ tra i due contendenti; Neuville rischia l’impossibile e supera l”avversario per soli 7 decimi. Al terzo posto si sono piazzati Lappi-Ferm su Toyota Yaris WRC, seguiti da Paddon-Marshall e dalle Citroen di Ostberg e Breen. Concludono le Top10 le Yaris degli sfortunati Latvala-Anttila e Tanak-Jarveoja, il dominatore del WRC2 Kopecky e il finlandese Suninen.

Matteo Porcu

Altre notizie relative

Demontis e Salis navigano nel WRC I due copiloti sardi correranno in Spagna
Rally Italia Sardegna 2018 bellissimo, ma… La tappa italiana potrebbe andare via dall'Isola
IL WRC DEI SARDI: Dettori-Pisano sono 17mi assoluti Bitti-Cottu colgono una bella 26a piazza

...e tu cosa ne pensi?

300