Filippo Tortu in maglia azzurra

Filippo Tortu in maglia azzurra

Archiviata la straordinaria prestazione al Golden Gala di Roma, Filippo Tortu scalda i motori: rientrerà in gara nel meeting di Madrid di venerdì 22 giugno, con l’obiettivo di migliorare il suo 10″03 nei 100 metri. L’atleta allenato da papà Salvino, troverà poi nuovamente la maglia della nazionale italiana a fine mese. È stata infatti ufficializzata la convocazione per i Giochi del Mediterraneo che si svolgeranno sempre in terra iberica a Tarragona, dal 27 al 30 giugno. Il velocista di origine sarde è a disposizione per la staffetta 4×100 che si svolgerà nell’ultimo giorno: insieme a Tortu ci saranno quasi certamente Marcel Jacobs e Andrew Howe, rimane ancora da scegliere il quarto tra Cattaneo, Desalu e Manenti.



Altre notizie relative

Tortu: “Io, sardo al 60%” Il velocista svela i suoi progetti per il 2019
Tortu: “Se perdo con CR7 smetto” Il velocista sardo-brianzolo allo Stadium: Ecco i miei programmi
Tortu ad Asseminello dal Cagliari Lo sprinter sardo brianzola fa visita ai rossoblù prima di lasciare la Sardegna

...e tu cosa ne pensi?

300