Lo stemma dell'U.S. Tempio 1946

Lo stemma dell’U.S. Tempio 1946

Il Tempio prova a risalire la corrente dopo la mancata iscrizione al campionato di Promozione (e fallimento dell’ASD S.E.F. Tempio Pausania) di un anno fa, che aveva costretto a ripartire dalla Seconda Categoria con il nome di Unione Sportiva Tempio 1946. L’ottavo posto nel girone I alla fine della stagione 2017/2018 non impedirà però di salire di categoria, perché è in via di formalizzazione l’acquisto del titolo sportivo dalla Star Sport. La giovane società olbiese presieduta dall’arzachenese Pasquale Cossu, nata e cresciuta in modo ambizioso fino alla Prima Categoria con l’obiettivo di diventare presto la seconda squadra di Olbia, è pronta a passare il testimone per rilanciare il glorioso club dell’alta Gallura.



Altre notizie relative

Eccellenza, nessuno molla i sogni Il punto sul massimo torneo regionale dopo la quarta giornata
“Socu timpiesu” Tutta la gioia di Filippo Tortu dopo la cerimonia a Tempio
Nuorese, primi colpi: torna Cocco Va formandosi la rosa dei barbaricini: Fraschetti allenatore

...e tu cosa ne pensi?

300