Omar Magliona

Omar Magliona

Tra i 240 partecipanti alla Coppa Paolino Teodori valida per il Campionato Europeo Campionato italiano Velocità Montagna, ci saranno quattro piloti che porteranno alto il vessillo dei Quattro Mori. Col numero 1 sulle fiancate, a conferma della sua posizione nella classifica del campionato, il sassarese Omar Magliona cercherà di portare a casa un altro podio assoluto: compito non facile per il pilota della CST sport che avrà in Merli, De Gasperi, Bormolini e Cubeda degli avversari di livello altissimo.



Dal canto suo Magliona può sfruttare il suo magic moment alla guida della Norma M20 Zytek che gli ha regalato le vittorie del Nevegal e di Fasano. “Quello della Coppa Teodori non è certamente il tracciato che più mi si adatta- dice il sasarese–  però nel 2017, dopo un bel lavoro di messa a punto, in gara 2 arrivammo non lontani dal successo. Speriamo di non trovare condizioni troppo dissimili in un round molto importante per noi nel Campionato Italiano, dove, vista l’occasione, cercheremo di marcare più punti possibile anche per l’Europeo. Siamo motivati al massimo e se riusciremo a non commettere errori, anche di messa a punto e di scelte tecniche, potremo giocarci le nostre carte. L’obiettivo primario è quello di rimanere in vetta al Tricolore e in una sfida ai vertici i dettagli faranno la differenza”. Al via anche Giuseppe Vacca su Osella Pa2000 di classe E2SC2000 reduce dal settimo posto in terra pugliese nell’ultima tappa: obiettivo per l’olbiese quello di affacciarsi nelle posizioni più nobili dell’assoluta anche se saranno tanti i contendenti italiani e stranieri tra gli sport prototipi. Andrà ancora a caccia di importanti punti per la Divisione 1 dell’Europeo Tonino Cossu con la fida Honda Civic A2000: dopo il successo in Germania, il sardo tenterà di fare la voce grossa anche in patria nell’appuntamento che apre la seconda parte della serie continentale. Presenza spot per il cagliaritano Michele Secci su Citroen C2 Max, aficionados alla gara ascolana che ha già disputato svariate volte.

Matteo Porcu

Altre notizie relative

Magliona re della Scala Piccada Quarto successo ad Alghero per il pilota sassarese
È il weekend della 57ª Alghero-Scala Piccada Omar Magliona è il grande favorito per la gara catalana

...e tu cosa ne pensi?

300