Joseph Tetteh (foto: Zuddas)

Joseph Tetteh (foto: Zuddas)

Joseph Tetteh lascia il Cagliari e torna all’Olbia. Il centrocampista ghanese, classe ’99, vestirà il bianco gallurese come nella stagione 2016/2017 (13 presenze e 583′ giocati), quando conobbe la prima esperienza nel calcio professionistico. Mezzala di quantità, arrivato in Sardegna nel 2016 con ottimi segnali forniti da autentica sorpresa nel ritiro estivo del Cagliari, fu girato all’Olbia dove però non riuscì a fare subito un salto di qualità. Quindi il ritorno nella Primavera rossoblù (26 presenze totali e 2 gol tra Coppa, Viareggio Cup e Primavera 2), indossando anche la fascia di capitano ma senza brillare particolarmente per qualità e continuità di rendimento. Ora la decisione di riportarlo in Serie C, agli ordini di Michele Filippi, per metterlo definitivamente in rampa di lancio.



Questo il comunicato del club olbiese:

La Società rende noto di aver acquisito a titolo definitivo dal Cagliari Calcio i diritti alle prestazioni sportive del giocatore Joseph Tetteh.

Per il centrocampista ghanese, nato ad Accra il 30 giugno 1999, si tratta di un ritorno in Gallura, avendo egli infatti già indossato la maglia bianca in 13 occasioni nella stagione di Serie C 2016/17. Nello scorso campionato, il giocatore si trasferisce al Cagliari disputando il campionato Primavera (21 presenze e 2 reti) culminato con la promozione della squadra rossoblù nell’Elite di categoria.

Tetteh si è legato al club bianco con un contratto valido sino al 30 giugno 2020.

Altre notizie relative

De Laurentiis: “Cagliari, bella squadra” Il presidente del Napoli verso la sfida in Sardegna (sabato alle 18)
Chiamatele manie di protagonismo L'EDITORIALE | Le nostre opinioni dopo le decisioni del Giudice sportivo relative a Cagliari-Roma
Cagliari, stangata dal Giudice Sportivo! Le decisioni del Giudice Sportivo dopo Cagliari-Roma

...e tu cosa ne pensi?

300