sassari latte dolce gigi-scanu-foto-alessandro-sanna

Il centrocampista Scanu è tra le conferme della nuova stagione ldel Sassari Latte Dolce (foto: Alessandro Sanna)

Il Sassari calcio Latte Dolce prosegue la costruzione della rosa per la stagione 2018/2019 con un’altra conferma dopo quelle di Bianchi, Contu, Garau, Palmas, Cabeccia, Ravot e Pittalis. Paola d’ordine fino a qui: continuità.


Queste le parole del confermato centrocampista Luigi Scanu ex Cagliari, Olbia e Pro Patria riportate dal canale ufficiale della società sassarese:

«Sono felice di rimanere un altro anno a Sassari, soprattutto dopo la scorsa stagione nella quale nonostante le difficoltà siamo riusciti a confermare la categoria. La certezza è che quest’anno non sono più un under, ma penso di aver acquisito esperienza positiva dal campionato appena passato, sopratutto come persona. Per questo spero di poter dare tanto alla squadra, sia in campo che fuori! Qui si sta costruendo e portando avanti un bel progetto: l’organico prende forma e sarà sicuramente un’ottima squadra. La cosa importante sarà trovare il giusto feeling tra staff e giocatori. Mi auguro che per noi possa essere un gran campionato, naturalmente, ma toccherà proprio a noi concentrarci e lavorare, giorno dopo giorno, prendendoci le nostre piccole soddisfazioni e allenandoci a testa basta, senza nessun proclama ma consapevoli dei nostri mezzi. Obiettivo personale? Naturalmente ogni giocatore spera innanzitutto di giocare, ma la cosa importante come in ogni campionato e in ogni società, è la squadra. Perciò se la squadra va bene, va bene anche il singolo. Il mio obiettivo personale sarà quindi quello di contribuire al bene della squadra, nient’altro».



Altre notizie relative

Al Latte Dolce basta Cabeccia per superare il Cassino La rete del difensore regala i tre punti ai sassaresi
Gianni: “Non rilassiamoci” Le parole del centrocampista biancoceleste in vista della gara col Cassino
Serie D, vietato sbagliare nell’infrasettimanale Girone G di nuovo in campo dopo tre giorni

...e tu cosa ne pensi?

300