.

.

Camilla Pitzalis ferma il cronometro a 54”59 nella semifinale (fallito passaggio in finale) e timbra il suo record personale nei 400 metri ai Mondiali Under 20 di Tampere. “Sono felicissima, purtroppo non c’erano chance di entrare in finale ma ciò che conta è migliorare sempre e soprattutto farlo nelle occasioni che contano. Non è semplice, visto che molte volte corro da sola (riferimento alla penuria di atleti di livello nelle gare regionali), quindi questo è un risultato di spessore. Ora bisogna andare avanti e crescere ancora”, ha detto a caldo.

...e tu cosa ne pensi?

Registrati e accedi per inviare un commento
  Avvisami via email  
quando ci sono:
error: Funzionalità disabilitata