Luca Crosta (foto: Zuddas)

Luca Crosta (foto: Zuddas)

Sarà con ogni probabilità a Olbia il futuro di Luca Crosta, pronto a sbarcare in Gallura per la stagione 2018/2019. Il portiere classe ’98 reduce da una stagione in naftalina alle spalle di Cragno e Rafael, lascerà Cagliari per fare esperienza e dimostrare di poter giocare nel calcio dei massimi livelli. Per lui nella scorsa stagione 2 presenze con la prima squadra (Lazio-Cagliari 3-0 e Cagliari-Pordenone 1-2) e tanto lavoro utile ad Asseminello.

La volontà del ragazzo e del suo entourage era quella di avvicinarsi alla sua Milano, e per molte settimane la pista Alessandria (dopo quella di Padova) è stata calda. Alla fine invece la casa madre e il progetto Cagliari-Olbia starebbero optando per inserire in organico Crosta. Da definire quindi il futuro dell’altro giovane (’99) di rientro da Varese, Mirko Bizzi. Difficile che l’Olbia opti per affidare i pali a due giovani con poca esperienza, cosa fatta due anni fa con Montaperto e Carboni con modesti risultati. La situazione è comunque fluida e aperta fino a comunicati ufficiali, la convocazione e l’inizio del ritiro pre-campionato.



Altre notizie relative

Srna: “Mi pagano per stare in Sardegna, cosa c’è di meglio?” Intervista a cuore aperto al croato: Pavoletti da Nazionale, Barella leader, Maran speciale
Barella: “Sono parte di un popolo” Le parole del centrocampista cagliaritano a Sportweek
Conti: “Nazionale? Contava solo il Cagliari” L'ex capitano, oggi dirigente, con parole al miele per Barella

...e tu cosa ne pensi?

300