Alberto Cerri i

Alberto Cerri

Dopo qualche giorno di attesa, ecco l’ufficialità: si apre la seconda parentesi di Alberto Cerri con la maglia del Cagliari. L’attaccante parmigiano, reduce da un campionato da protagonista a Perugia e condito con 15 reti spalmate su 32 presenze, torna in Sardegna. La sua prima esperienza in rossoblù, infatti, risale, alla stagione 2015/16. Era un Cagliari che sgomitava col Crotone per la vetta della Serie B, e il delantero classe 1996 mise nel proprio curriculum un campionato da 24 presenze e 3 reti.

Arriva in prestito per un milione di euro, con obbligo di riscatto fissato a nove e una clausola rescissoria pari a 35 milioni di euro.  Per il giocatore contratto di cinque anni. Cerri rappresenta dunque una nuova freccia a disposizione di Rolando Maran, che avrà così il compito di studiarne l’adattabilità con i futuri compagni di reparto. Per l’attaccante scuola Juventus, invece, l’obiettivo di imprimere un’ulteriore accelerata alla sua carriera.



Altre notizie relative

Primi per il lavoro straordinario L'analisi sul reparto offensivo dopo le prime cinque giornate
“Pavoletti? Sono fiducioso” Maran non si sbottona per quanto riguarda la formazione, ma lascia qualche indizio
Un Cagliari interlocutorio La nostra analisi dopo la sconfitta di Parma

...e tu cosa ne pensi?

300