Alberto Cerri i

Alberto Cerri

Dopo qualche giorno di attesa, ecco l’ufficialità: si apre la seconda parentesi di Alberto Cerri con la maglia del Cagliari. L’attaccante parmigiano, reduce da un campionato da protagonista a Perugia e condito con 15 reti spalmate su 32 presenze, torna in Sardegna. La sua prima esperienza in rossoblù, infatti, risale, alla stagione 2015/16. Era un Cagliari che sgomitava col Crotone per la vetta della Serie B, e il delantero classe 1996 mise nel proprio curriculum un campionato da 24 presenze e 3 reti.

Arriva in prestito per un milione di euro, con obbligo di riscatto fissato a nove e una clausola rescissoria pari a 35 milioni di euro.  Per il giocatore contratto di cinque anni. Cerri rappresenta dunque una nuova freccia a disposizione di Rolando Maran, che avrà così il compito di studiarne l’adattabilità con i futuri compagni di reparto. Per l’attaccante scuola Juventus, invece, l’obiettivo di imprimere un’ulteriore accelerata alla sua carriera.



Altre notizie relative

Maran: “Cagliari azzurro? Meriti in primis a Giulini” Il tecnico vota Allegri per la Panchina d'Oro: Giusto premiare chi vince
Spal-Cagliari, l’analisi tattica fotografica FOTO - Schemi, errori, virtù del Cagliari visto a Ferrara nella nostra analisi
Giulini stavolta ha fatto le cose per bene IL COMMENTO | Il Cagliari si riposa, pensa al Torino e culla le sue certezze

...e tu cosa ne pensi?

300