Calciomercato dei giovani sardi: gli ultimi movimenti – SardegnaSport


Antonio Auriemma

Antonio Auriemma

Sì muove come sempre anche il calciomercato dei giovani sardi e delle società isolane, a caccia di linea verde valida per completare gli organici.

Il classe 2000 Simone Sau, di proprietà del Cagliari e nella scorsa stagione divisosi tra Latte Dolce e Tonara, è pronto al trasferimento al Monterosi con il tecnico Marco Mariotti. Il ’99 Nicola Serra, lascia il Latte Dolce ma rimane in Serie D: va al Castiadas. Il tecnico dei sassaresi, Stefano Udassi, punterà invece su ’99 che ben conosce e che hanno accompagnato la sua avventura a Stintino: Tuccio e Carboni.

Restiamo nella classe ’99 con Andrea Milia (ex Torres e Atletico Uri) che piace in Eccellenza, in particolare a Stintino e Sorso, con quest’ultima impegnata ad allestire una corazzata indiziata per vincere il campionato con margine. Un altro giovane – ormai ex Latte Dolce – come il 2000 Stefano Ruiu, di proprietà del Cagliari, ha diverse richieste dopo l’ottimo campionato disputato con la squadra di via Leoncavallo. Potrebbe rimanere in D ma non mancano le richieste dalla terza serie.

Spostandoci sui 2001, il portiere Andrea Carta (nella passata stagione terzo portiere a Latte Dolce) è nel mirino di Arzachena e Genoa, quest’ultimo con l’intenzione di girarlo in prestito al Cuneo. Chiudiamo con il centrocampista (classe ’97) Antonio Auriemma, che va alla Sanremese dove troverà gli altri sardi Marco Manis e Daniele Molino.

Fabio Frongia


...e tu cosa ne pensi?

300
error: Funzionalità disabilitata