Artur Ionita

Artur Ionita

Artur Ioniță è protagonista in casa Cagliari nella conferenza stampa di giornata e di fine ritiro.

Non penso di dovermi consacrare particolarmente, io do tutto me stesso e non saprei dire cosa manchi al mio rendimento. Certamente voglio migliorare, anche da trequartista, e ho dato la massima disponibilità a Maran, che mi piace molto. Quindi non vedo l’ora di dare il mio contributo“.


Mancano ancora i tuoi gol. “È vero, spero di trovarlo presto e di sfruttare anche la posizione più avanzata. Già nel finale della scorsa stagione ho cambiato leggermente ruolo ed è andata bene“. Quanto sei stato realmente vicino all’addio? “C’è stata questa voce sul Chievo, ma ora non ci penso più. Sono focalizzato solo sul Cagliari“.

Sul gruppo. “Siamo una realtà coesa e compatta, abbiamo fame e voglia di migliorare quanto fatto nella scorsa stagione. Dobbiamo imparare dagli errori e credo che la testa sia quella giusta“.

Fabio Frongia

Altre notizie relative

Malore per Mazzarri, si ferma e non va a Cagliari Il tecnico toscano sospende l'attività per un malore
Ionita: “Maran ci ha dato una spinta in più” Le parole del centrocampista moldavo prima della gara col Torino
Giulini stavolta ha fatto le cose per bene IL COMMENTO | Il Cagliari si riposa, pensa al Torino e culla le sue certezze

...e tu cosa ne pensi?

300