"La Storia fa la Forza", questo il claim scelto dalla Società per lanciare la campagna abbonamenti 2018/19

“La Storia fa la Forza”, questo il claim scelto dalla Società per lanciare la campagna abbonamenti 2018/19

di Roberta Marongiu

Ha colpito e fatto breccia la scelta tematica che ha dato anima alla campagna abbonamenti 2018/19 dell’Olbia. Per scaldare i cuori calcistici e non della città, il sodalizio presieduto da Alessandro Marino ha optato per un richiamo secco alle bandiere e ai personaggi che hanno segnato la storia del club bianco, prestatisi per l’occasione nel rifacimento di un altrettanto storica istantanea che vive in ogni buon archivio e revival cittadino. Il tutto nella stagione che vedrà lo Stadio Bruno Nespoli sottoporsi a un restyling quasi epocale, con la Tribuna prossima alla dotazione di una copertura integrale e tutte le sedute munite di seggiolino.



L’immagine in questione, che il giornalista e storico Tore Zappadu non ha esitato a definire nel documentario Bianco Intenso (in omaggio con l’abbonamento) “la più bella foto dell’Olbia“, è quella che ritrae la squadra bianca nell’anno della prima Serie C (1938/39) in attesa che il fotografo scatti la foto prima che la partita abbia inizio. In posa, nel rifacimento del 2018, alcuni tra i vertici più alti e tra le personalità calcistiche più apprezzate nella comunità olbiese: da Sergio Bagatti (attaccante prima e decano dei mister bianchi poi) a Franco Marongiu “Pelé” (uno dei talenti più fulgidi made in Olbia), passando per Gianni e Piero Spanu (i due fratelli che hanno segnato le sorti del club nel passaggio al nuovo millennio) e Massimo Mariani (oltre 300 presenze in maglia bianca). E ancora: Gianni Sechi, Gianni Muresu, Silverio Balzano, Pinuccio Petta e, dulcis in fundo, l’indimenticabile Mario Serra detto “Il Muto”, storico magazziniere dell’Olbia. In aggiunta, due inserzioni più recenti ma già entrate nel cuore del tifo olbiese: Maarten van der Want (eroe di Sassari e Arezzo) giunto alla sua quarta stagione consecutiva in maglia bianca e Daniele Ragatzu, bomber che a Olbia ha trovato terreno fertile per la propria rinascita.

La foto che ritrae l'Olbia nella stagione 1938/39 e che ha ispirato la campagna abbonamenti

La foto che ritrae l’Olbia nella stagione 1938/39 e che ha ispirato la campagna abbonamenti

Una parata di stelle, verrebbe da dire. Ma prima ancora, una dichiarazione di incondizionato affetto verso la squadra della propria città da parte di chi ha contribuito a difenderne nome e onore nei campi di calcio. L’Olbia, per ritrovare quel grande tifo mancato nelle prime due stagioni di Serie C e puntare a un “Nespoli” catino ribollente di passione come un tempo, riparte anche dalla riscoperta delle proprie radici. Con uno slogan che invita il popolo olbiese a sentirsi sempre più parte del tutto per rendere la propria squadra ancora più competitiva. “La storia fa la forza”, questo il ritornello scelto.

La Campagna Abbonamenti 2018/19 si articola in due fasi:

FASE 1 (da lunedì 30 luglio a martedì 7 agosto) riservata esclusivamente agli abbonati 17/18 che vorranno rinnovare la tessera beneficiando di una riduzione. In questa fase sarà possibile rinnovare la tessera soltanto presso la sede societaria sita al Geovillage in via Georgia 35 (Torre 4 – Ufficio 19).
TARIFFE

TRIBUNA CENTRALE
INTERO: 300; RIDOTTO: 220; RAGAZZI 12-17: 120; UNDER 12: 20
TRIBUNA LATERALE
INTERO: 230; RIDOTTO: 160; RAGAZZI 12-17: 100; UNDER 12: 20
CURVA
INTERO: 100; RIDOTTO: 60; RAGAZZI 12-17: 30; UNDER 12: omaggio

FASE 2 (da mercoledì 8 agosto a venerdì 31 agosto) con la vendita libera e aperta a tutti.
TARIFFE

TRIBUNA CENTRALE
INTERO: 330; RIDOTTO: 250; RAGAZZI 12-17: 150; UNDER 12: 20; FAMILY 1+1: 430; FAMILY 2+1: 650
TRIBUNA LATERALE
INTERO: 250; RIDOTTO: 180; RAGAZZI 12-17: 100; UNDER 12: 20; FAMILY 1+1: 300; FAMILY 2+1: 430
CURVA
INTERO: 100; RIDOTTO: 60; RAGAZZI 12-17: 30; UNDER 12: omaggio; FAMILY 1+1: 100; FAMILY 2+1: 150

Altre notizie relative

Tharros, al peggio non c’è fine La Tharros incassa l'ennesima sconfitta, questa volta contro l'Atletico Narcao: 0-3 a tavolino! Le motivazioni assumono contorni comici
Olbia, in arrivo Calamai Il centrocampista arriverà a rimpolpare l'organico di Filippi
Tennistavolo, Marcozzi e Norbello in ETTU Cup Le ultime dal mondo pongistico isolano

...e tu cosa ne pensi?

300