Nunzio Lella

Nunzio Lella (foto di Foto del Bari)

Il Cagliari pesca fuori dalla Sardegna per il suo settore giovanile. Una pratica inaugurata ormai tre anni fa e sempre più in rafforzamento anche alla luce degli ultimi movimenti per la Primavera. La società rossoblù punta su Bari, dove dall’1 agosto saranno ufficiali (salvo clamorose novità in senso contrario nella scadenza del 31 luglio) gli svincoli per tutti i calciatori dalla prima squadra all’under 15. Un patrimonio di circa 15 milioni che i Galletti perderanno d’un colpo in modo dolorosissimo.



In Sardegna è pronto a sbarcare il classe 2004 Ivan Altamura. Centrocampista offensivo, può giocare sia da trequartista che da esterno offensivo partendo da sinistra e manovrando col destro, è un prospetto interessante e ancora malleabile. Barese doc, il Cagliari non ci ha pensato troppo a fiondarsi su di lui, e il ragazzo ad accettare.

Potrebbe arrivare l’annuncio anche per Nunzio Lella. Centrocampista di fisico, classe 2000, è stato protagonista nella mediana della Primavera che proprio contro il Cagliari ha perso la semifinale playoff del Primavera 2. Mezzala stile Dino Baggio, è stato schierato anche da centrale di centrocampo o di difesa, ma è come incursore muscolare e col vizio del gol che dà il meglio di sé. Potrebbe formare il terzetto titolare con Ladinetti e Marongiu. Su Lella c’è anche l’Atalanta, ma il Cagliari dovrebbe essere in netto vantaggio.

Fabio Frongia



Altre notizie relative

Conti: “Nazionale? Contava solo il Cagliari” L'ex capitano, oggi dirigente, con parole al miele per Barella
Barella-Giulini-Cagliari, tra raziocinio e utopia Ambizioni del calciatore, idee del presidente, valore che cresce esponenzialmente: cosa succederà?
Maran: “Soddisfatto di Sau e Farias” L'allenatore del Cagliari parla dei suoi singoli, di Giulini e obiettivi

...e tu cosa ne pensi?

300