Gabriele Angioi (foto Cristiano Gatti)

Gabriele Angioi (foto Cristiano Gatti)

Sfuma sul traguardo il sogno del Cagliari baseball di centrare i play-off del campionato di A2, dopo aver centrato l’obiettivo stagionale della salvezza con diverse giornate e senza esser mai stato realmente coinvolto nella lotta per evitare l’ultimo posto.
Decisiva per sancire il quinto posto dei ragazzi del manager Walter Angioi è stata la sconfitta sul diamante amico di Iglesias contro i Grizzlies Torino, che con questo sweep effettuano il sorpasso e strappano il biglietto per il primo turno dei play-off.



Le due partite della serie sono state caratterizzate dai big-innings dei piemontesi, che con turni alla battuta particolarmente prolifici hanno indirizzato le sfide a due vittorie per manifesta superiorità: 1-12 in gara1, 4-17 in gara2, con turni da 8 punti nel quinto della prima e da 7 nel settimo della seconda che hanno sancito il divario.
Termina  così, dunque, il campionato dei rossoblù, che da neo-promossi portano a casa uno score di 12 vinte e 20 sconfitte – su cui ha particolarmente influito il percorso nell’intergirone (3-9) contro le squadre del girone B – e che hanno viaggiato per quasi tutta la stagione in terza posizione prima di scivolare fuori dai play-off e chiudere quinti.

Classifica del girone A:

Bollate 19-11, Senago 15-17 *, Cus Brescia 13-17, Grizzlies Torino 12-18, Cagliari 12-20 *, Bollate 9-21.

* una partita in più

Altre notizie relative

Baseball: Cagliari caccia ai play-off Ultima sfida della stagione regolare per i rossoblù
Doppietta Catalana, pareggio esterno per Cagliari Vittoria casalinga per Alghero, che blinda la permanenza in serie B
Cagliari a Bollate in cerca dei play-off Catalana tra le mura amiche contro la Lazio per blindare la salvezza

...e tu cosa ne pensi?

300