Alessio Lazazzera sugli spalti del "Vanni Sanna" di Sassari

Alessio Lazazzera sugli spalti del “Vanni Sanna” di Sassari

Nuovo innesto in casa Torres, dove si registra l’ingaggio del centrale classe ’96 Alessio Lazazzera. In uscita dalla Nuorese, dove non ha evitato la retrocessione dei verdeazzurri, Lazazzera ha alle spalle un’esperienza con il Rieti, dove giocò con Giacomo Demartis, classe ’84 di ritorno a Sassari. Qui ritroverà anche Daniel Bilea, in forza alla Nuorese nella passata stagione.



«Sono felice di poter iniziare questa avventura in una squadra importante e in una società che ha così tanti tifosi appassionati – dice Lazazzera al sito ufficiale torresino -. Per un calciatore basta questo per trovare le motivazioni per fare bene. Mi metterò a disposizione del mister per ritagliarmi un posto in una squadra dove c’è tanta concorrenza. Ho giocato con Bilea lo scorso anno – ricorda Lazazzera – e due anni fa con Demartis nel Rieti. In realtà conosco un po’ tutti i giocatori perché sono tutti di esperienza». Lazazzera è un difensore centrale molto fisico, abile anche nel gioco aereo nelle due aree

Per uno che arriva, eccone uno che saluta. Federico Di Paolo, annunciato ad inizio estate come giovane rinforzo di già grande esperienza in Serie D, lascia la Torres “per motivi strettamente personali”, afferma la società di via Coradduzza.



Altre notizie relative

Torres già in apnea Tortora ottimista a patto che "tutti remino nella stessa direzione". Caccia ai rinforzi
La Torres tessera Oproiescu Il 31enne rumeno ha giocato con Lanusei e San Teodoro
Torres a caccia di un play Rossoblù sul mercato degli svincolati, si pensa anche ad un ex...

...e tu cosa ne pensi?

300