Capozucca: “Non vado a piangere dai miei giocatori” – SardegnaSport


Stefano Capozucca, ex DS del Cagliari

Stefano Capozucca, ex DS del Cagliari

È un romanzo decisamente poco avvincente il triangolo formato da Marco Borriello, Tommaso Giulini e Stefano Capozucca. Un romanzo che si arricchisce di un nuovo capitolo, fornito dall’ex DS del Cagliari. Interpellato dai microfoni de L’Unione Sarda, Capozucca ha rimodulato – per non dire smentito – le affermazioni dell’ex attaccante di Genoa e Milan.

Mi fa piacere che mi consideri il suo padre calcistico,  ma in quella intervista ha detto alcune cose non vere. Non sono mai andato a piangere da un mio giocatore. Non fa parte del mio costume. Ma ovviamente ero dispiaciuto per il mio addio perché ho trascorso due anni bellissimi, a Cagliari e al Cagliari sono legatissimo. Inoltre il nostro è stato un divorzio consensuale. Non mi sembra il caso di aprire queste polemiche, Borriello ha dato tanto al Cagliari ma ha ricevuto altrettanto. Dopo una stagione negativa non era il caso di tornare su certi episodi”.



...e tu cosa ne pensi?

300
error: Funzionalità disabilitata