Mattia Muroni, tra i migliori dei suoi domenica salterà per squalifica la partita a Pistoia

Mattia Muroni

Una stima nata e cresciuta durante gli anni di convivenza in Gallura. Ma che, almeno in tempi brevi, non si evolverà in una nuova esperienza comune. Parliamo di Michele Mignani, ex tecnico dell’Olbia e attualmente alla guida della Robur Siena, e di Mattia Muroni, uno dei fari del gioco gallurese. Proprio il tecnico genovese avrebbe individuato nel centrocampista oristanese uno degli obiettivi principali per rinforzare la formazione toscana, arrivata ad un soffio dalla promozione in Serie B nella scorsa stagione. Un interesse che, a meno di clamorosi sviluppi, rimarrà tale: l’Olbia, infatti, non intende privarsi del giocatore cresciuto nel vivaio del Cagliari.



Altre notizie relative

Vigorito è in A, Idda beffa Guberti ed è in Serie B! I campionati italiani forniscono gli ultimi verdetti
Muroni: “Ecco dove devo migliorare” Le parole del centrocampista dei Bianchi dopo la sconfitta con l'Alessandria
L’Olbia cade a Siena. Decide Santini (1-0) Il racconto del match dall’”Artemio Franchi” di Siena

...e tu cosa ne pensi?

300